Motivazione per relationem

sull’interpretazione dell’art. 3 della L. n. 241 del 1990


MOTIVAZIONE PER RELATIONEM
TAR LAZIO – ROMA, SEZ. II – sentenza 2 ottobre 2006* (sull’interpretazione dell’art. 3 della L. n. 241 del 1990, il quale prevede, nel caso di motivazione ob relationem, che il provvedimento richiamato sia reso disponibile e sulle conseguenze che derivano nel caso di inosservanza del termine per la conclusione del procedimento).

printfriendly pdf button - Motivazione per relationem