Motivazione per relationem

sull’interpretazione dell’art. 3 della L. n. 241 del 1990


MOTIVAZIONE PER RELATIONEM
TAR LAZIO – ROMA, SEZ. II – sentenza 2 ottobre 2006* (sull’interpretazione dell’art. 3 della L. n. 241 del 1990, il quale prevede, nel caso di motivazione ob relationem, che il provvedimento richiamato sia reso disponibile e sulle conseguenze che derivano nel caso di inosservanza del termine per la conclusione del procedimento).

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Motivazione per relationem

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL