Nasce “Gi” testata telematica indipendente realizzata da giornalisti volontari

E’ nato “Gi”, testata on line indipendente e realizzata da giornalisti volontari. “Gi” sta per Genio italiano, inteso come l’insieme del talento, punto di forza di molta parte del popolo italiano, molto spesso tenuto in poca considerazione e in molti casi tenuto in ombra perché non dispone di canali di comunicazione attenti e privilegiati.

Scrivono i fondatori: "Il sito per visionare “Gi” è www.genioit.net ed è aperto a qualsiasi collaborazione da parte chi volesse contribuire alla sua buona riuscita purché gli articoli vengano stesi secondo i canoni del giornalismo. E’ un momento difficile per il nostro Paese e, con le nostre limitate risorse, tenteremo di apportare il nostro contributo alla ripresa del pensiero positivo, unica grande ricchezza di cui disponiamo sia nel mondo dell’impresa, sia nel mondo delle professioni e delle azioni sociali, culturali, scientifiche, artistiche e ambientali. Sarà un vostro strumento, dunque diffondetelo, collaborate, curatelo, aiutandoci a fare meglio. “Gi” dispone del patrocinio dell’Università statale dell’Insubria di Varese e un gruppo di studenti si è già reso disponibile a collaborare con la nostra testata. Leggetelo, forniteci suggerimenti. Per chi volesse collaborare gli articoli vanno inviati a Franz Foti (direttore) e a Luigi Vigevano (condirettore) rispettivamente alle mail fotifranz@hotmail.com e luigi.vigevano@tin.it. Gli articoli devono essere contenuti entro i 2.700 caratteri, spazi compresi, corpo 14". (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Nasce “Gi” testata telematica indipendente realizzata da giornalisti volontari