NEWSLINET.IT: Newsletter n. 508 del 17/06/2009

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 508 del 17/06/2009 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 508 del 17/06/2009 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 508 del 17/06/2009
Una causa al Giudice di pace per avere indietro quanto pagato per il decoder, indispensabile per il passaggio al digitale terrestre. Lo ha annunciato il Codacons, al quale si è rivolto un cittadino della capitale, costretto ad acquistare l’apparecchio per poter vedere tutti i canali televisivi. "L’utente in questione – spiega l’associazione – in sostanza non ha avuto scelta: o acquistava il decoder, o doveva rinunciare alla possibilità di vedere Raidue e Rete4. Considerando tale passaggio una imposizione coatta, oltre che una lesione dei propri diritti di abbonato (…)
 
Non è certo un mistero, per chi legge questo periodico, che la nostra visione della radio prossima ventura è un connubio analogico-digitale basato sull’antica FM (che prima o poi si digitalizzerà, magari passando attraverso una fase promiscua analogico/digitale) e sul mobile-streaming.
 
Radio Passioni informa che i rappresentanti di cinque nazioni europee tra cui l’Italia (insieme a Malta, Norvegia, Paesi Bassi e Regno Unito) hanno costituito l’International DMB Advancement Group, un consorzio per la promozione dello standard T-DMB come piattaforma di distribuzione della tv digitale mobile.
Migliorare la formazione dei professionisti del settore audiovisivo allo scopo di consentire loro l’acquisizione delle conoscenze e competenze necessarie per creare prodotti competitivi sul mercato, non solo europeo.
Alexander Lebedev ci crede. Nell’editoria inglese. O quantomeno nel ruolo di potere che si garantisce comprandosi alcuni pezzi storici della stampa britannica. L’editore della Novaya Gazeta aveva già acquisito i tre quarti dell’Evening Standard, giornale tradizionalmente vicino ai conservatori.
"La rivoluzione del digitale terrestre rischia di pesare sulle tasche delle famiglie italiane molto più di 30 euro, ossia l’equivalente del costo di un modello base di decoder digitale.
(Radio Passioni) – Il white paper "Digital Britain" è stato finalmente pubblicato sul sito del Ministero della Cultura britannico.
In Francia i "fatti diversi" occupano sempre piu’ spazio nei telegiornali della sera. Nelle sei reti hertziane, essi rappresentano circa il 10% dei temi trattati, rileva Institut National de l’Audiovisuel (INA).
L’aria che tira in Italia la si percepisce dalle piccole cose. Certo che poi, quando queste piccole cose passano sotto gli occhi, seppur distratti e inebetiti di milioni e milioni di persone, finiscono per non essere poi tanto piccole.
 
Ci scrive l’associazione di consumatori ADUC: "Dare a chi non ne ha bisogno. Questa e’ la logica con cui il Governo, ovvero il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, affronta il problema dei contributi per l’acquisto del decoder per il passaggio al digitale terrestre della televisione.
Con un Decreto del Presidente del Consiglio, pubblicato sulla G.U. del 9 giugno 2009, vengono dettate le modalità di applicazione della Comunicazione della Commissione europea 2009/C 83/01 relativa agli aiuti di Stato a favore delle imprese che dimostrino uno stato di difficoltà conseguente alla crisi e successivo al 1° luglio 2008.
Il Ministro della Pubblica amministrazione e l’innovazione, Renato Brunetta, ed il Ministro della giustizia, Angelino Alfano, hanno presentato il 10 giugno scorso, a Palazzo Chigi, le iniziative in atto per la digitalizzazione del sistema della giustizia.
Continua l’opera di semplificazione normativa. Con l’obiettivo di arrivare a non oltre 5 mila atti legislativi, il Consiglio dei ministri del 12 giugno 2009 ha approvato in via preliminare, su proposta del Ministro Calderoli, uno schema di decreto che individua le disposizioni legislative, anteriori al 1970, ritenute indispensabili per il nostro ordinamento.
(Radio Passioni) – Grande attesa per la pubblicazione in Gran Bretagna del white paper di Digital Britain. Tra venerdì e oggi sul Financial Times si parla molto del ruolo della BBC e della necessità di stornare parte dei fondi stanziati dall’ente pubblico britannico a favore di una maggiore collaborazione con il settore mediatico privato.
Finalmente tutti potranno partecipare attivamente alla predisposizione di una proposta di legge da presentare in Parlamento, grazie all’iniziativa di e-democracy promossa dell’emittente televisiva MTV Italia.
"Meno impianti dei piccoli ci saranno, meglio sarà per i grandi". E’ netto il Comitato Radio Tv Locali, che titola in questo modo il comunicato stampa inviatoci poco fa.
Ci scrive l’associazione di emittenti locali CONNA. “Digitale brutale” titolava qualche tempo fa la pagina di una pubblicazione specializzata sottolineando l’intempestività dell’operazione costellata di bugie come quella che la tv si vedrà meglio riducendo l’inquinamento da radiofrequenza.
Lorenzo Del Boca e Enzo Iacopino, presidente e segretario del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, hanno così commentato l’approvazione del provvedimento sulle intercettazioni.
Alla vigilia del passaggio al digitale terrestre di Rai Due e Rete Quattro per gli abitanti del Lazio, Adiconsum ha analizzato le criticità del fenomeno: "scarsa informazione, nessuna iniziativa mirata alle fasce più deboli, incentivi pubblici inadeguati".
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
MSN si conferma punto di riferimento online per chi è in cerca della grande musica: dopo la nascita della Messenger Radio lo scorso novembre, dal 15 giugno, grazie ad un nuovo accordo con il Gruppo Finelco, la sezione MSN dedicata a Radio 105 si arricchisce dei migliori contenuti video prodotti da 105.net.
(ANSA) – Nel passaggio alla tv digitale terrestre ‘la Rai e’ all’avanguardia in Europa’: afferma il direttore generale Mauro Masi.
Dovrebbe essere in via di risoluzione il trentennale problema di natura urbanistica, ambientale e sanitaria che affligge l’importante sito tecnologico di Colle della Maddalena, a Torino, strategico per l’illuminazione del capoluogo di regione.
Alla vigilia dello switch over laziale (16 giugno) vediamo cosa sta succedendo negli USA, dove, all’indomani della migrazione (12 giugno), pare che non siano tutte rose e fiori; anzi.
“Bastavano 20 W per sentirsi in tutta la regione ed anche oltre”, è, generalmente, il refrain dei pionieri dell’effemme italiana.

Novità sul fronte del mobile streaming. Ne dà conto Mobile. Blog. it. "Dopo l’ultimo aggiornamento, torniamo a parlarvi di Mobbler, il client per Last.fm su Symbian S60.

(Il Sole 24 Ore) – È sempre crisi per il mercato pubblicitario: la raccolta nel primo quadrimestre é scesa del 18% annuo (-17,4% per il solo mese di aprile).
Il CdA dell’ANSA, riunitosi oggi, ha nominato all’unanimità Luigi Contu direttore responsabile dell’Agenzia dal 15 giugno prossimo.
Sanzione amministrativa di euro 120.000,00 (euro centoventimila/00) a carico della Provincia di Milano.
Proposta di modifiche al Regolamento concernente le controversie tra utenti ed operatori di comunicazione elettronica, approvato con delibera n. 173/07/CONS
Il 60% delle famiglie spagnole possiede il decoder per la Televisione Digitale Terrestre (TDT) -ne sono stati venduti 19 milioni di unita’.
Anche se va dichiarata in parte illegittima la distruzione della documentazione illegale.
Alle 6.01 del 13 giugno, gli utenti della rete sociale Facebook potranno sostituire la componente cifrata del loro indirizzo con il nome o uno pseudonimo di loro scelta. E senza spendere nulla. Ma attenti alla concorrenza: chi prima arriva, meglio alloggia.
Appassionati di musica e possessori del melafonino, ecco l’accessorio che fa per voi. Si chiama TuneCast Auto Live ed è prodotto da Belkin. Consente di inviare su frequenze radio FM la musica archiviata sull’iPhone all’autoradio (e naturalmente anche a qualsiasi radio FM).
E’ stata presentata questa mattina presso la sede della Provincia di Rimini la XV edizione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi che si terrà a Riccione dal 18 al 20 Giugno 2009.  Alla conferenza stampa è intervenuto il neosindaco di Riccione Massimo Pironi nella sua prima uscita ufficiale come primo cittadino della Perla Verde.
Erano state arrestate il 17 marzo scorso, la condanna, dopo un processo avvenuto in assoluta segretezza, come è di costume in questo Paese, è arrivata nei giorni scorsi (giovedì scorso, 4 giungo) ed ha schioccato il mondo dell’informazione internazionale.
Come annunciato nella newsletter “Le 12 Stelle” della Rappresentanza a Milano della Commissione europea n. 123 del 10 giugno 1009, “in vista delle vacanze estive le bollette telefoniche dei consumatori caleranno anche del 60% a partire dal 1° luglio”.
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)
Pubblichiamo il Master Plan ufficiale degli impianti VHF (canali E, F, G) oggetto della prima fase di risintonizzazione in adeguamento alla canalizzazione europea.
Al convegno di Siseco a Roma, Roberto Lorenzetti illustra il futuro della promozione sul web. C’erano una volta il pay per click, in cui si pagava in base agli ingressi nel proprio sito internet, e il pay per le “impression” dei banner, sempre più evitati e odiati da chi naviga sul web.
La Corte costituzionale francese, Conseil constitutionnel, ha bocciato il cuore stesso della legge Hadopi sul download illegale da Internet, sostenendo che solo un giudice ha titolo per bloccare definitivamente l’accesso di un utente, e non l’Alta autorita’ per la protezione dei diritti d’autore su segnalazione dei detentori di materiale protetto da copyright.
IAA, International Advertising Association Italy Chapter, ha presentato oggi i dati sullo “Scenario Internazionale della Pubblicità” elaborati da Nielsen e illustrati da Paolo Duranti, Managing Director Nielsen Southern Europe.
Rende noto la concessionaria pubblica: "Non ci sono tecnici o incaricati Rai autorizzati alla vendita porta a porta di decoder per il digitale terrestre".
Punto Informatico, in un articolo di Guido Scorza, mette l’accento su un risvolto non secondario del disegno di legge sulle intercettazioni.
Problemi di comunicazione tra centro e periferia ce ne sono sempre stati nel dicastero delle Comunicazioni. Da quanto si chiamava Ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni ad oggi, che si è ridotto ad un mero dipartimento del Ministero dello Sviluppo Economico. Una guisa di anatema, oppure una nemesi, verrebbe da pensare.
Comunicato stampa Mediaset. "Dopo il successo dell’edizione svolta a Torino in maggio, Mediaset organizza anche a Roma "Mediaset Days", evento di piazza dedicato ai telespettatori.
Sconfitta in Italia per il cybersquatting, il fenomeno di accaparramento di nomi di dominio corrispondenti a marchi o nomi di personaggi famosi: il dominio facebook.it e’ stato riassegnato al piu’ popolare social network del mondo.
(Adnkronos) – Il magnate australiano ai microfoni di Fox business: ”Noi non abbiamo fatto rappresaglie per Sky. Io non controllo quello che dice il direttore del ‘Times’ di Londra o quello che dice l”Economist’ quando lo attacca. Il ‘New York Times’, lo sa Dio, io lì non ho influenza”.

(Adnkronos) – Disco verde della Camera con 325 sì, 246 no e due astenuti. Lettera dell’opposizione al capo dello Stato in merito al voto di fiducia deciso dal Governo: ”A rischio gli equilibri costituzionali”.

21.52 a 21.13: non si tratta di rilievi cronometrici, ma di dati di ascolto: segnatamente, delle percentuali che Canale 5 e Rai 1 hanno registrato nel mese di Maggio 2009.
Smartphone sempre più diffusi, anche tra chi non se lo potrebbe permettere. Perché essere sempre connessi è un “must”; almeno da quando c’è Blackberry. Potremmo raccontare così ai nostri figli, se la cavalcata degli smartphone continuerà ad essere impetuosa come in questi mesi.
 
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 508 del 17/06/2009
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 508 del 17/06/2009

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL