NEWSLINET.IT: Newsletter n. 509 del 24/06/2009

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 509 del 24/06/2009 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 509 del 24/06/2009 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 509 del 24/06/2009
Il DAB-T è salvo. Paolo Romani ha aperto l’ombrello per tempo ed ha assegnato oggi ai consorzi Club DAB, CR DAB ed Eurodab le nuove frequenze per il digitale radiofonico. Come più volte segnalato su queste pagine, l’esercizio (formalmente post-sperimentale) della radiodiffusione sonora in tecnica numerica era messo a rischio dalla ricanalizzazione della banda (…)
 
 

(Altalex) – Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19 giugno scorso la legge recante "Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, nonché in materia di processo civile" e collegato alla Finanziaria 2009.

Lo ammette la stessa Rainews 24 nel pezzo "Stremati dal decoder" pubblicato sul proprio sito, che riproponiamo. "Martedi’ 16 giugno e’ stata una giornata d’inferno, ma ora va meglio: la situazione si sta stabilizzando".
La Federazione Radio Televisioni (FRT) riporta le tranquillizzanti parole del viceministro Paolo Romani tese evidentemente a sedare i timori degli operatori preoccupati delle voci che vorrebbero le risorse radioelettriche pianificate per il Lazio insufficienti per consentire alle emittenti esistenti di migrare ciascuna con un proprio mux (stimolando l’incubo di un utilizzo promiscuo dei multiplexer).
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 21165 del 20 maggio 2009, nel confermare la decisione dei Giudici d’Appello, ha individuato quali siano gli usi telefonici privati consentiti e non.
Nuovo boom di conciliazioni gestite dalle Camere di commercio nel 2008: le 14.051 dell’anno precedente sono divenute 20.246 nel 2008, con un incremento del 45% rispetto al 2007.
Pubblichiamo il sommario del numero di questo mese della storica rivista settoriale
Ci scrive il sindacato Fasipress (Federazione Autonoma Stampa Italiana): "L’applicazione del nuovo CNLG ai giornali locali può mettere a rischio la sopravvivenza delle imprese e, con esse, dei posti di lavoro.
Oltre 500 sono stati i soggetti coinvolti – a vario titolo – a seguito di indagini avviate in Italia dalla magistratura per pirateria multimediale.
Sono giorni di terrore quelli che si stanno vivendo a Teheran, dove è in atto una delle più grosse agitazioni degli ultimi anni contro un regime detestato, accettato per anni a testa bassa e mani giunte, come quello filo-islamico di Ahmadinejad.
Testo integrato con le modifiche apportate dalla Delibera 195/09/CONS.
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)
Chi è esonerato dalla presentazione della dichiarazione dei redditi ha tempo sino al prossimo 30 giugno per presentare l’apposita domanda telematica alla AdE e richiedere così il bonus famiglia, stabilito dal decreto anticrisi (D.L. 185/2008 convertito nella L. 2/2009).
Robert Thompson, attuale direttore del Wall Street Journal, nel contesto di una più ampia considerazione riguardante la crisi della stampa internazionale, avrebbe definito Google un “parassita dell’intestino di internet”.
Crisi economica? Non significa nulla per il settore dell’ebook. Il 25 giugno si aprirà a Milano, nella sede della Siemens in viale Pirelli, l’edizione 2009 di Editech. Il titolo della Giornata di studio e approfondimento è, significativamente,“Editech – Editoria e Innovazione”.
La gara per assegnare le cinque nuove reti del dividendo digitale, che si libereranno, cioe’ con il passaggio definitivo alla nuova tecnologia, ”sara’ gratuita”. Lo ha spiegato il viceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani. ”L’Europa – ha detto Romani – ci obbliga a realizzare una gara gratuita.
C’è una nuvola che si fa sempre più scura sul processo di ricanalizzazione della banda VHF per adeguare il nostro paese allo standard europeo e per far spazio a Europa 7 sul "nuovo" canale VHF 8: si chiama DAB-T. Il terzo incomodo che rompe le scatole per le nuove allocazioni perché ritiene di vantare diritti
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 6 giugno 2009, n. 129, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante "Le regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme digitali e validazione temporale dei documenti informatici".
Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e il Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato Paolo Piccoli hanno presentato il 18 giugno 2009 a Palazzo Chigi la sperimentazione del progetto “Reti Amiche” tra notai e Comuni.
"Le dichiarazioni rilasciate alla stampa sul Direttore del TG1 dal Consigliere Rizzo Nervo rischiano di delegittimare l’attività e il ruolo del Consiglio d’Amministrazione della RAI ed espongono il servizio pubblico a forti pressioni esterne in un momento particolarmente delicato per la televisione pubblica italiana".
Il 24 giugno, presso la Sala Convegni della Biblioteca e Museo Teatrale del Burcardo a Roma, si terrà la conferenza stampa “Licenza Siae per le copie-lavoro dei Deejay: una sperimentazione riuscita”.
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
(Adnkronos) – Il presidente della Rai, Paolo Garimberti, convoca il nuovo direttore del telegiornale della rete ammiraglia per parlare di ”completezza e trasparenza dell’informazione”.
Il Formez, su iniziativa del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e in collaborazione con il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, indice la quinta edizione del Premio Nazionale “La PA che si vede – la tv che parla con te”.
Il Comitato Regionale per le Comunicazioni (Corecom FVG) sviluppa, attraverso la diffusione sul territorio di una apposita brochure, il suo ruolo di informazione al servizio del cittadino.
Parla Alain Heureux, presidente di IAB Europe (Interactive Advertising Bureau), secondo il quale i primi segni di crisi economica si fanno sentire anche nel settore della pubblicità on-line, con stime per il 2009 che non superano la cifra singola, attestandosi ad un massimo di 5 punti percentuali, rispetto all’anno precedente (+20%) e al 2007 (+40%).
L’associazione di emittenti radiotelevisive Coordinamento Nazionale Televisioni – Terzo Polo Digitale, sul proprio bollettino, riassume quattro punti critici del DTT trattati su queste pagine: costi all’utenza; contributi per i decoder; imposizione dei decoder; atteggiamento del MSE-Com. "Il CNT-TPD è stato il precursore di quanto
Switch over laziale senza problemi. Parola di Paolo Romani. Questa la sintesi del comunicato del 18 giugno scorso del MSE-Com all’indomani della migrazione parziale dalla tv analogica a quella digitale a Roma.
"E’ impensabile che la Rai metta a disposizione dei cittadini che dovranno fare i conti con il problema della ri-sintonizzazione di Rai Uno, un numero a pagamento, il 199. Sara’ un errore e, se cosi’ non fosse, mi auguro che viale Mazzini torni immediatamente sui suoi passi".
Franco Bernabe’ prepara una nuova svolta in casa Telecom Italia: stavolta si tratta di Iptv, la tv su Internet.  Secondo quanto scrive Affari e Finanza, supplemento economico settimanale della Repubblica, Telecom Italia considera l’Iptv una piattaforma di distribuzione, come il satellite o il digitale terrestre, da mettere a disposizione dei broadcaster.
Il Comitato Frequenze Televisive Private manda in onda su molte reti uno spot con sei diversi soggetti che si conclude sempre nello stesso: "Ricordate: è molto facile spegnere la libertà".
Due siti internet oscurati, due persone denunciate per violazione della legge sulla tutela del diritto d’autore e un danno al circuito cinematografico e home video stimato in 25 milioni di euro. E’ il bilancio di un’operazione condotta dalla Polizia Postale della Liguria.
(Adnkronos) – In concomitanza con la fiera del Lusso a Porto Cervo prende il via oggi, dopo una fase di sperimentazione ‘Smeralda Tv’ la televisione esclusiva della Costa Smeralda in joint con ‘Port Tv Network’, la televisione dei porti e del mare.
(Radio Passioni) – Sta per debuttare a San Francisco, il 28 giugno, la prima stazione radio basata sul crowdsourcing, la "folla" dei navigatori del Web.
La Commissione europea indice per il sesto anno consecutivo il suo concorso giornalistico "Sì alle diversità. No alle discriminazioni".
È illecito riprendere e diffondere immagini di persone all’interno di una privata dimora senza il loro consenso e utilizzando tecniche particolarmente invasive. Lo ha ribadito il Garante che ha deciso in merito alle 43 foto oggetto della segnalazione presentata dal legale dell’on. Silvio Berlusconi.
Approvazione della revisione congiunturale degli studi di settore. (09A06837)
"La Regione Lazio si riserva di accantonare circa un milione di euro in assestamento di bilancio, oltre alle risorse gia’ stanziate, per eventuali emergenze legate al passaggio al digitale terrestre".
Jammie Thomas-Rasset del Minnesota e’ stata condannata a pagare 1,92 milioni di dollari (1,38 milioni di euro) a varie case discografiche per aver prelevato illegalmente 24 canzoni da Internet.
Guerra totale tra le dot.com. Di ieri la notizia che MySpace programma di tagliare un terzo dei dipendenti per tornare allo spirito delle origini, per tornare brillante come una start-up tutta ufficio/garage e libertà.
Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti ha approvato, nella seduta del 17.06.2009, dopo un intenso dibattito, un documento di indirizzo per l’iscrizione all’Albo dei giornalisti, elenco Pubblicisti.
Si terrà oggi presso il Palazzo della Regione Lazio a Roma la presentazione dell’”Avviso pubblico per la presentazione di richieste di contributo relative alla filiera produttiva regionale dell’Audiovisivo”, indetto dalla Regione con Determinazione n.
La cd. "manovra estiva" dello scorso anno (D.L. 112/2008, convertito con modificazioni nella legge 133/2008) stabilisce che a partire dal 2008 l’uso degli studi in sede di controllo è consentito solo se questi sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale antecedentemente alla scadenza del relativo periodo di imposta.
Nell’ambito della prima fase del processo di digitalizzazione delle reti televisive del Lazio un ruolo decisamente importante viene rivestito dagli antennisti/installatori i quali, in caso di problemi tecnici, sono l’unico tramite tra le tv e il consumatore finale; sono l’anello di congiunzione che unisce l’utente inesperto con
E’ ora di finirla con la pubblicità consumista artefatta ed effimera, un gruppo di pubblicitari propone la pubblicità verde ed etica, ed affermano che l’ambiente e la responsabilità sociale sono i veri motori dell’innovazione e della creatività .
Chi deciderà di non acquistare il decoder e quindi di non passare al digitale terrestre non dovrà più sostenere la spesa relativa al canone Rai.
Calo di ascolti per Radio Rai e conseguente ”ripensamento” della sua missione. A confermare il trend e’ il direttore generale della Rai, Mauro Masi in audizione in commissione di Vigilanza.
Per evitare possibili effetti nocivi sulla salute dei suoi cittadini, il Governo belga ha deciso di ridurre a 3 volt per metro le emissioni dei ripetitori della telefonia mobile. Confronto: in Austria la soglia e’ di 41 volt per metro, ossia quattordici volte tanto.
E’ partita oggi in 25 Comuni del Veneto la sperimentazione del progetto “Reti Amiche” tra notai e Comuni che, in attuazione del protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso 22 dicembre 2008 a Palazzo Vidoni, consentirà ai cittadini di ottenere direttamente dai notai informazioni anagrafiche e di stato civile.
Un caso che probabilmente farà giurisprudenza. L’Alta Corte ha respinto la richiesta di anonimato avanzata da un blogger britannico, ex poliziotto, che all’interno del suo blog commentava fatti ed avvenimenti dei colleghi, casi giudiziari ancora aperti o dei quali aveva ricevuto l’incarico nel passato, senza curarsi minimamente delle eventuali implicazioni e conseguenze.

Il cosiddetto divario digitale tra economie emergenti e sviluppate non può essere, dopotutto, così grande.

Piano anti crisi per Myspace. Uno su tre se ne va. Questo è quanto si apprende dalla stampa internazionale a proposito della triste sorte cui sembra destinato il popolare social network.

Altro che successo. Lo switch-over laziale si sta rivelando un bel problema per gli ascolti.

Sull’eventuale conflitto d’interessi del premier Silvio Berlusconi per l’aumento della pubblicita’ istituzionale sulle reti Mediaset, l’Antitrust, in base alla legge, non puo’ fare accertamenti.
Dichiarazione di Mauro Crippa, Direttore Generale Informazione Mediaset: "Francamente vorremmo sottrarci alla gara in cui Bruno Vespa, con le sue dichiarazioni, sta cercando di trascinare l’intera seconda serata della televisione italiana. Vespa è un grande professionista, il decano dei conduttori.
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)
Reso noto dal MSE-Com il Master Plan aggiornato degli interventi tecnici di adeguamento alla canalizzazione europea degli attuali canali E, F, G nella III banda VHF.
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)
(Reuters) – Internet è di gran lunga la fonte più popolare di informazione, superando televisione, radio e quotidiani. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto negli Stati Uniti.
Angelo Borra, lo storico fondatore di Radio Milano International, è stato intervistato dalla tv satellitare Current (piattaforma Sky) durante un servizio giornalistico sulla vita nel carcere milanese di San Vittore. Il servizio è già su You Tube ed è visibile qui.
I rappresentanti legali di due emittenti messinesi, sono stati denunciati per le violazioni previste dalla normativa inerente alla protezione del diritto d’autore e gli altri diritti connessi al suo esercizio.
Oggi la Rai ha presentato agli investitori pubblicitari i nuovi palinsesti per il prossimo autunno.
(Adnkronos/Ign) – "Ancora una volta si riempiono i giornali di spazzatura e di falsita’. Io non mi faro’ certo condizionare da queste aggressioni e continuero’ a lavorare, come sempre, per il bene del Paese".
‘La Rai e’ la piu’ importante azienda culturale in Italia e forse in Europa’. Lo ha detto il direttore generale della Rai, Mauro Masi, presentando i palinsesti autunnali della tv di Stato nello Studio 1 di via Teulada a Roma.
Nel tentativo di rendere redditizio il sito acquistato tre anni fa per 1,65 miliardi di dollari, Google ha cominciato a testare su Youtube un sistema di visualizzazione degli spot pubblicitari che propone agli utenti di scegliere tra guardare un lungo, ma unico, messaggio prima del video, o piu’ messaggi, piu’ corti, durante la trasmissione del video stesso.
Il periodico Affari Italiani dà notizia della presunta "cessione di ramo d’azienda e taglio di una dozzina di esuberi" che interesserebbe la nota agenzia di informazione radiofonica AGR del gruppo RCS.
(Borsa Italiana) – Alcune regioni di Italia da poco sono definitivamente passate al digitale lasciando per sempre l’analogico. Il digitale terrestre diventa quindi una certezza.

Regolamento per l’organizzazione e la tenuta del registro degli operatori di comunicazione: modifiche ed integrazioni alla delibera n. 666/08/CONS. (Delibera n. 195/09/CONS). (09A06651)

 

printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 509 del 24/06/2009
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 509 del 24/06/2009

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL