NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
Con decreto monocratico n. 600/2012 in data 10 febbraio u.s., il Presidente della III Sezione del Consiglio di Stato ha sospeso l’esecutività della sentenza n. 873/2012 del Tar Lazio, sez, III-ter, con la quale era stata annullata la delibera 366/10/CONS dell’Agcom recante il piano di numerazione dell’ordinamento automatico dei canali (cosiddetto Lcn) della tv digitale terrestre, a seguito di ricorso di Sky Italia.
sit blue logo 756x56 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
banner tecnomedia 247x56  1 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
banner elite 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
SIT 1 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
 
Si è svolto ieri mattina presso la Sala Gialla di Palazzo dei Normanni a Palermo il convegno "La Sicilia verso il Digitale terrestre" organizzato dal Corecom Sicilia.
 
Il caso delle frequenze televisive diventa ogni giorno piu’ aggrovigliato. L’ex ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, attende di sapere dal ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera – al quale ha rivolto un’interrogazione parlamentare – se e’ vero che le frequenze destinate al beauty contest siano in realta’ gia’ occupate e se lo Stato dovra’ pagare per liberarle.
Mentre Agcom lancia una consultazione pubblica e un tavolo tecnico sul tema (cose che ormai in Italia non si negano più a nessuno), i due istituti di ricerca scesi nell’arena dei sistemi di rilevazione degli ascolti radiofonici continuano a sostenere le rispettive soluzioni, non senza qualche accento polemico.
Il concorso di bellezza per l’attribuzione del digital dividend interno, congelato dal Ministero dello Sviluppo Economico con decreto dirigenziale 20/01/2012 per 90 giorni, continua a generare polemiche, alimentando una campagna di disinformazione giunta tra gli scranni del Parlamento.
 

SIT 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
bann superstreaming 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
Radio Mondo ok - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
Dopo una lunga sofferenza per una malattia che lo aveva colpito qualche anno fa, Carlo Sartori, figura storica della Rai è morto ieri nella clinica Villa Salaria di Roma dove era ricoverato.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
“Sara’ difficile che la Sicilia entro il prossimo mese di giugno completi lo switch-off, cosi’ come previsto dalla proroga ministeriale per Sicilia e Calabria”.
“L’Italia dei Valori non ha interessi di bottega da difendere e chiede vere liberalizzazioni, senza difendere lobby e poteri forti”.
 
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
Martedì 28 febbraio 2012 – ore 10.45 presso la Residenza di Ripetta – via di Ripetta n. 231 – Roma (nei pressi di piazza del Popolo) le emittenti aderenti ai sindacati Aeranti-Corallo e FRT si troveranno per rappresentare la grande preoccupazione delle imprese televisive locali.
“Entro marzo prevedo che il Parlamento siciliano possa approvare la legge per il digitale terrestre in Sicilia”. Lo ha affermato il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Francesco Cascio, intervenendo ad una tavola rotonda organizzata dalla stessa Ars e dal Corecom per definire la normativa regionale sul digitale terrestre.
A partire da quest’anno, il 31 marzo non costituirà più il termine ultimo per la redazione del Documento Programmatico sulla Sicurezza o DPS previsto dal D.L.vo 196/2003, recante il c.d. Codice della privacy.
Problemucci e problemoni per Mister Murdoch che, alla veneranda età di ottantuno anni, dopo decenni passati a guadagnarsi l’appellativo di “squalo”, sta vedendo il proprio impero vivere un momento molto difficile.
Nell’ambito delle misure varate per la semplificazioni e lo sviluppo, il Decreto Legge n. 5/2012, pubblicato sulla G.U. n. 33 del 09/02/2012 – Suppl. Ordinario n. 27 – ha integrato alcune disposizioni contenute all’art 2 della L. 241/1990 in materia di conclusione del procedimento amministrativo, prevedendo anche poteri sostitutivi nell’ipotesi di inerzia del responsabile del procedimento stesso.
E’ probabile che già entro il prossimo mese di giugno potranno essere disponibili le prime rilevazioni sul comportamento degli italiani che accedono ad internet tramite cellulari e tablet.
E’ di nuovo di attualità politica la questione del dividendo interno, la quota delle frequenze DTT ritagliata dal Piano Nazionale delle Frequenze Tv dell’Agcom inizialmente da assegnare con un’asta non competitiva (in sostanza, gratis) per la creazione di nuovi prodotti tv o per l’ingresso nel settore di nuovi player.
E’ morto la scorsa notte a Tricesimo Onofrio Pirrotta, noto giornalista della Rai, autore anche del libro "Pressappoco" edito da Mondadori sugli errori e le bufale di molti colleghi, soprattutto nel trattare argomenti storici, geografici, letterari, scientifici e nel condire i loro articoli di citazioni anche latine e regolarmente sbagliate.
Matteo Mastromauro, noto giornalista del Tg5, è morto stamani a Milano all’età di 42 anni. Giornalista de Il Foglio e di Libero nel corso dei primi anni del 2000 entrò al TG4 per poi passare caporedattore alla rete ammiraglia di Mediaset dove si occupava di politica e cronaca.
Nel 1974 il fenomeno radio libere in Italia è già esploso, tanto che, a fine anno, sono circa una trentina le emittenti che trasmettono in tutta la penisola.
Il mondo del web non preoccupa molto i genitori, soprattutto italiani, forse inconsapevoli delle insidie a cui internet espone i loro figli.
La televisione non è più il passatempo preferito dei giovani americani, che preferiscono utilizzare nelle ore libere computer, smartphone e tablet.
Alla fine di questo mese, l’Institute for Cultural Diplomacy, una organizzazione non governativa e senza scopo di lucro con sede a Berlino, in Germania (www.culturaldiplomacy.org), ospitera´ la prima edizione di quello che si annuncia essere un appuntamento annuale con l´International Freedom of Expression Forum.
Il Consiglio dei media, organo di sorveglianza sui media in Ungheria, ha prolungato di due mesi la licenza per le frequenze di ‘Klubradio’, nota emittente di opposizione al governo conservatore di Budapest.
Trimestre record per la News Corporation, che ha visto crescere l’utile del 65%, grazie ai maggiori guadagni registrati dalla televisione via cavo e dalla produzione cinematografica e televisiva.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 644 del 15/02/2012

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL