NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013

newsletter newsline logo1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013 newsletter title11 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013 newsletter topright3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
Revisione del Piano di Assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo terrestre in tecnica digitale per le reti nazionali, di cui alla delibera n. 300/10/CONS
sit blue logo 756x56 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
banner Tecnomedia0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
banner SIT a9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato con Decreto ministeriale il bando rivolto alle emittenti televisive locali per attribuire i benefici previsti per l’anno 2013, come da art. 45 della legge 23 dicembre 1998, n. 448.
 
Mediaset porta a cinque le sue frequenze tv del digitale terrestre, il massimo consentito dalla normativa vigente. E’ quanto indicato nella relazione semestrale consultata da Radiocor.
E’ stato firmato questa mattina presso il Ministero dello Sviluppo economico l’accordo procedimentale tra Ministero, Agcom e Rai che regola il percorso di completamento della rete di piano del servizio pubblico radiotelevisivo c.d. “regionalizzato”.
Approvazione delle linee guida per la commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi relativi ai campionati di calcio di prima e seconda divisione e agli eventi correlati per la stagione sportiva 2013/2014 ai sensi dell’articolo 6, comma 6, del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
banner superstreaming0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
Nei giorni scorsi l’associazione Aeranti-Corallo ha presentato la propria posizione in ordine alla legge sull’equo compenso nel lavoro autonomo giornalistico davanti la relativa Commissione istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e presieduta dal Sottosegretario con delega all’editoria Legnini.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013
Già alla Worldwide Developers Conference organizzata dalla Apple a San Francisco nel giugno scorso, la presentazione ufficiale del servizio iTunes Radio aveva destato grande attenzione in media ed operatori.
Oggi 24 agosto alle ore 12 a Verona nasce Radio Hellas Fm 101.500 MHz (anche 98.600 Mhz per Verona provincia e 91.500 MHz per il Lago di Garda), la prima radio interamente dedicata all’Hellas Verona e allo sport veronese, un contenitore unico per essere informato su quanto accede nella città veneta.
Pur continuando a migliorare sul fronte dei ricavi la radio online Pandora ha registrato un’ampliamento delle perdite trimestrali a causa dell’aumento delle spese.
"Amo la radio perchè arriva dalla gente, entra nelle case e ci parla direttamente e se una radio è libera, ma libera veramente, mi piace ancor di più perchè libera la mente".
Bergamo Tv e Videobergamo dal 30 settembre trasmetteranno programmazione unica a seguito di un accordo stipulato tra Publimagic (editore di Videobergamo) e Teleradiodiffusioni Bergamasche (editore di Bergamo tv), le cui linee attuative si sono perfezionate in queste ultime ore.
Il giornalista di Radio Radicale, Dino Marafioti, è stato trovato morto nella mattinata di ieri 17 agosto nella sua abitazione di Roma.
Il servizio di radio online Pandora vola in borsa con il titolo che ha toccato quota 21,36 dollari, +7%. Il colpo arriva in scia alla notizia che gli analisti di Goldman Sachs e Jp Morgan hanno alzato il rating delle sue azioni da neutrale a una raccomandazione di acquisto, aumentando anche l’obiettivo di prezzo (target price) a 27 dollari per azione.
Nella seconda parte dell’anno la controllata di Telecom, che in Borsa ha perso quasi il 50% nel 2013, potrebbe essere costretta a rettificare il valore dell’avviamento dei suoi multiplex (gli apparati di rete per il segnale tv che ospitano canali di terzi come La7, Real Time, D-Max, Giallo e Sportitalia) in caso di una nuova flessione del titolo sul listino.
Il gruppo della distribuzione per il grande schermo e la televisione Moviemax, guidato da Rino Garbetta, lancia il canale Cinemax Television (al logical number 144, eredità di Vero Lady dell’editore Veneziani) dedicato al cinema, dai film d’azione a quelli romantici.
Il professor Remo Randighieri, modenese esperto di telecomunicazioni, non c’è più. Si è spento nel luglio scorso, a novant’anni. Nel 1954, quando le trasmissioni della Rai erano agli albori, perlustrò la provincia palmo a palmo per scoprire in quali punti si potevano ricevere i segnali.
Cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia. La RAI dovrà continuare ad essere finanziata con i soldi dei contribuenti italiani e nemmeno Antonio Catricalà, il paladino delle liberalizzazioni che sembrerebbe di poter dire parlava bene quando era all’Agcom ma in questo caso sembra non rendere giustizia alla propria coerenza, al timone del Dipartimento delle Comunicazioni da qualche mese, non riesce proprio a pensare ad una privatizzazione del servizio pubblico radiotelevisivo.
Dal 7/08/2013 le emittenti Radio Margherita Musica Italiana, Radio Margherita Giovane e Radio Arcobaleno non fanno più parte delle concessionaria “Visibilia”.
Con decreto 26 aprile 2013 del Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero delle Economia e delle Finanze è stato emanato lo stanziamento dei fondi per il 2013 per il rimborso alle emittenti radiofoniche e televisive locali che hanno accettato di trasmettere messaggi autogestiti a titolo gratuito nelle campagne elettorali o referendarie,
Giorgio Mazzella, dopo nove anni lascia l’emittente televisiva Sardegna Uno di Cagliari, rilevata nel 2004 dalla famiglia Ragazzo.
Mediaset e il gruppo Eurosport hanno concluso un accordo per la distribuzione nel bouquet della pay tv Mediaset Premium dei canali “Eurosport” ed “Eurosport 2”.
Circa un anno fa ci occupammo dello stato di alcuni siti di news online italiani, in particolare Il Post, Linkiesta e Lettera 43, cercando di capire se e come le testate all-digital nel nostro paese potessero sopravvivere ed eventualmente far evolvere progetti in grado di autosostenersi lavorando solo ed esclusivamente in rete.
Avvio del procedimento di analisi sulle condizioni e modalità di utilizzo della capacità trasmissiva per la diffusione di contenuti audiovisivi, sulle principali piattaforme trasmissive.
Il Consiglio di Amministrazione di Mediaset, riunitosi oggi sotto la Presidenza di Fedele Confalonieri, ha approvato la relazione sul primo semestre 2013.
Consultazione pubblica sullo schema di modifiche e integrazioni al Regolamento per l’esercizio del diritto di cronaca radiofonica approvato con delibera n. 406/09/CONS del 17 luglio 2009
Consultazione pubblica sullo schema di modifiche e integrazioni al Regolamento per l’esercizio del diritto di cronaca audiovisiva approvato con delibera n. 405/09/CONS del 17 luglio 2009.
Piergiorgio Della Pina, pioniere delle radio locali sarde e noto tecnico audio (passione che coltivava fin da quando era ragazzino), fondatore di Radio Sound e di Radio Mambo, è morto nella notte di lunedì 29 luglio a causa di una grave malattia.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 717 del 28/08/2013