NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015

newsletter newsline logo1 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015 newsletter title11 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015 newsletter topright3 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
Con decreto inaudita altera parte in data 13/11/2015 il TAR del Lazio ha sospeso il decreto direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico prot. 679 del 30/10/2015 sulla liberazione delle frequenze DTT incompatibili con le emissioni estere nella parte in cui non ammette "domande di partecipazione condizionate ad alcun evento o azione".
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
 
Con circolare n. 7 del 6/11/2015 l’INPGI (Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani) ha informato delle opportunità di esonero contributivo per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato nel corso del 2015 ai sensi dell’articolo unico, commi 118 e seguenti, della Legge 190/2014.
 
Dopo anni di attesa a seguito di un accordo siglato con l’Italia nel 2009, un emendamento della nuova legge di stabilità dispone un’asta per individuare l’operatore che trasporterà i programmi del Vaticano.
Agon Channel Italia dal pomeriggio di venerdì 13 novembre ha interrotto le trasmissioni sul logical channel number 33 del digitale terrestre ed è stato sostituito da ABC, canale di televendite, a cui era subentrato il 1° settembre dell’anno scorso.
Cresce l’attenzione sullo sviluppo delle applicazioni per le televisioni, ma la tv tradizionale potrebbe essere in grado di ritagliarsi un posto in questo canale di diffusione.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
Telecamere e microfoni, orgogliosi stendardi di quel giornalismo conquistato, esposto, vantato. Ma anche di quello sofferto, anelato, a volte rimpianto.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015
Tempo di grandi cambiamenti per Eurosport, il canale internazionale sportivo di Discovery Communications (il gruppo, già titolare del 51% del network, a luglio ha esercitato l’opzione per acquistarne il restante 49% dall’emittente francese TF1), visibile in Italia sul 210 di Sky ma anche sul logical channel number 384 di Mediaset Premium.
Sabato 21 novembre 2015, a partire dalle ore 10.30, sulle frequenze di Challenger Radio, Maurizio Anselmo, editore della prima radio in onde medie autorizzata alla riaccensione in forza di una decisione dell’autorità giudiziaria di Padova, avrà come ospite della trasmissione «Spazio Diretta» Giorgio Marsiglio, autore della denuncia alla Commissione Europea contro il divieto per le radio libere italiane di trasmettere in onde medie (la denuncia venne presentata proprio a seguito della chiusura forzata di Challenger Radio nel 2011).
Augusto Minzolini, ex direttore del Tg1, oggi senatore di Forza Italia (in carica dal 15 marzo 2013), è stato definitivamente condannato a due anni e mezzo per peculato continuato (art. 314 del codice penale) dalla VI Sezione Penale della Cassazione, che ha rigettato il ricorso del giornalista e parlamentare dopo la condanna in secondo grado.
La News Corp, gruppo editoriale statunitense (nato dallo scorporo delle attività editoriali di News Corporation nel 2013) del magnate australiano Rupert Murdoch, cui fanno capo le maggiori emittenti TV e quotidiani a livello mondiale, riporta dati ufficiali che per nulla rasentano la sufficienza fiscale, annunciando risultati che sicuramente non rincuorano gli investitori.
“Dobbiamo trasformare la Rai da broadcast a media company. Dobbiamo portare avanti un grande progetto di digitalizzazione culturale dell’azienda Rai per permetterle di diventare un riferimento rispetto ai comportamenti e ai linguaggi contemporanei”: così si è espresso recentemente Antonio Campo dall’Orto, direttore generale Rai dal 6 agosto 2015.
Le norme relative alle difese e sanzioni penali, a disposizione di chi teme la violazione di un diritto di utilizzazione economica a lui spettante e derivante dalla tutela del diritto di autore, si trovano nella Sezione II (Difese e sanzioni penali) del Capo terzo (Difese e sanzioni giudiziarie) del Titolo III (Disposizioni comuni) della legge.
Prosegue lo sviluppo della superstation bergamasca Number One, ma non solo con il target di illuminare la copertura della rete, quanto di integrare il numero delle emittenti gestite (Millenote, Number One Dance, Radio Bergamo e Radio Nostalgia e d oraRadio 19), differenziando i target.
Il Consiglio di Amministrazione di Mediaset ha approvato il Resoconto Intermedio di gestione al 30 settembre 2015. "In un quadro economico ancora incerto, il Gruppo Mediaset chiude un trimestre che evidenzia ricavi pubblicitari in progressiva ripresa e indebitamento in continua riduzione grazie all’elevata generazione di cassa".
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 827 del 18/11/2015