NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015

newsletter newsline logo1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015 newsletter title11 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015 newsletter topright3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
"Il settore radiofonico sta vivendo un momento molto positivo, grazie a un trend di crescita dei fatturati pubblicitari che supera il 10%. Per RTL 102.5 si prospetta una chiusura della raccolta 2015 a +15%".
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
 
Tra le fasce competitive del mercato pubblicitario nazionale, due sono le regine che imperano sovrane sul comparto: Publitalia, concessionaria esclusiva di pubblicità del Gruppo Mediaset in Italia, e Rai Pubblicità, suo diretto competitor.
 
Il Senato ha approvato il testo della legge di stabilità 2016 che contiene la regolamentazione per il pagamento del canone RAI nella bolletta elettrica; importo di 100 euro diviso in 10 rate mensili per contrastare un’evasione in costante crescita, di cui forse sarebbe utile analizzare le cause: una tv troppo costosa e che ha dimenticato i suoi reali obiettivi.
Anche RAI registra il generale trend positivo della raccolta pubblicitaria, segnando un ottimo +19% a novembre, che segue un buon +10% a ottobre.
Nel multiforme e variegato mondo dello streaming, l’ingombrante approdo di Netflix, in Italia, ha dato non poco filo da torcere ai concorrenti, prima fra tutti Sky, la cui sfrenata ambizione costituisce fondamentale leva strategica per navigare in acque (solitamente) tranquille ai massimi livelli di competitività.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
Il D.Lgs. 39/210, adottato per disciplinare la complessa attività di revisione legale dei conti in Italia, prevede che lo svolgimento della stessa si svolga conformemente alle norme e ai principi di revisione della Commissione europea.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
La concessionaria pubblicitaria di Sky apre un nuovo canale per la vendita di spazi dedicato alle compagnie interessate nella vendita internazionale, sfruttando così i cinque mercati europei in cui Sky opera che producono 100 milioni di spettatori.
Il termine “consumo collaborativo” descrive quel modello economico sotteso alla base di tradizionali concetti come il baratto (bartering), il commercio (trading), la condivisione (sharing), il prestito (lending), il noleggio (renting), la donazione (gifting), lo scambio (swapping) e la condivisione (sharing), reinventati e adattati ai tempi odierni attraverso le avanzate tecnologie di rete.
Le radio della Sardegna si sono unite contro una pretesa forte disparità esistente con televisioni locali e giornali per i contributi erogati dalla Regione.
Salvo problemi statutari sembra essere spianata la strada per l’approdo di Franco Siddi, componente il cda Rai, alla presidenza di Confindustria Radio Tv (Crtv), associazione dove sono rappresentati tutti i grandi gruppi televisivi e radiofonici.
Cresce la diffusione dei video online e, con essa, l’interesse nel settore da parte delle aziende multimediali, ma le prospettive sulla monetizzazione delle visualizzazioni sono incerte.
"Telemec srl cede autorizzazioni per fornitore di servizi di media audiovisivi con associati LCN 11 e 12 per l’Emilia Romagna. Trattative riservate previa manifestazione d’interesse entro il 04/12/2015 sulla base del valore di perizia di stima agli atti.
Il Gruppo 24 Ore chiude i primi nove mesi dell’anno con ricavi consolidati pari a 227,9 milioni di euro, in crescita del +3,1%, ma con una perdita di 25,4 milioni di euro, in peggioramento rispetto al rosso di 10,6 milioni dell’analogo periodo dello scorso anno (che beneficiava della plusvalenza realizzata dalla vendita dell’area software.
Due gli argomenti principali su cui dovrà esprimersi, la prossima settimana, il CdA di Audiweb, società che rileva e distribuisce i dati di audience internet in Italia: l’elezione del nuovo presidente, dopo l’improvvisa scomparsa del precedente, Enrico Gasperini, e l’esigenza di selezionare il nuovo partner tecnologico per produrre stime puntuali sulla performance della pubblicità online.
Nel volume “High Tech Law: The Digital Legal Frame in Italy”, l’Avv. Emilio Tosi espone uno studio accurato e aggiornato sui principali profili legali ricompresi dal Diritto delle Nuove Tecnologie in Italia e nel quadro normativo dell’Unione Europea.
Mediaset ha ottenuto ieri un importante provvedimento dal Tribunale di Milano in tema di pirateria informatica sui contenuti editorlali protetti da copyright.
Fine delle trasmissioni anche per Rete Alfa, storica stazione locale di Ferrara, collegata all’emittente tv Telestense.
(continua da articolo precedente) L’esposizione dei reati e delle conseguenti sanzioni penali prosegue con l’artico 171-ter che si trova sempre nella Sezione II (Difese e sanzioni penali) del Capo terzo (Difese e sanzioni giudiziarie) del Titolo III (Disposizioni comuni) della legge.
Ipotizzata una nuova rateizzazione a partire dal 2017 per il canone RAI in bolletta: 10 rate mensili da 10 euro, ma le rate non coincidono con le bollette elettriche che hanno cadenza bimestrale; per il 2016, si inizia a pagare da luglio con una maxi-rata da 70 euro per dare ai gestori tempo per l’adeguamento tecnico.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 828 del 25/11/2015

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL