NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016

newsletter newsline logo1 6 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016 newsletter title11 6 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016 newsletter topright3 6 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
Pierre Bellanger è il fondatore, CEO e presidente del Gruppo Skyrock in Francia. In occasione dei Radiodays Europe 2016, ha espresso alcune considerazioni molto interessanti a riguardo del futuro della radiofonia, con particolare riferimento alle piattaforme distributive.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
 
L’Europa si direziona verso la concessione di maggiore libertà alle televisioni sugli spot: un limite giornaliero andrà a sostituire i limiti orari a condizione di non applicare eccessive interruzioni su film e news.
 
Resi noto i dati dell’Osservatorio Fcp-Assoradio (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) relativi al fatturato pubblicitario del mese di aprile 2016.
Per Global Web Index uno spettatore su tre guarderà le partite del campionato europeo di calcio, che si giocherà in Francia dal 10 giugno al 10 luglio, attraverso lo streaming online.
Telecom Italia cambia improvvisamente parere e si dice pronta all’asta per la banda 700 MHz anche prima del 2020, in controtendenza con gli altri operatori telco.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
clinique 4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
Nell’ambito dell’iniziativa "I luoghi del cuore" del FAI è stato inserito il centro onde medie di Siziano (Milano), col fine di attirare l’attenzione su un sito tecnologico che rischia di finire come il quello di Budrio (BO), quando potrebbe invece essere valorizzato come "museo vivo della radio".
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016
Vale la pena, di tanto in tanto, verificare quelle leggi che pur implicando per le Imprese, in caso di non rispetto, significativi impatti economici, apparentemente agli imprenditori non sembrano potersi applicare alle loro aziende, sia per le ridotte dimensioni sia per altri motivi sempre riconducibili ad una presunta impossibilità del verificarsi di comportamenti del tipo previsto dalla legge.
Tra le fila di articoli e approfondimenti che puntualmente costellano il mondo dell’informazione, cattura senz’altro attenzione la mini riflessione concessa oggi da Carlo Freccero a Il Tempo.
Le stazioni radiofoniche locali e le emittenti televisive regionali da luglio vedranno la parte del canone loro assegnata dal Consiglio federale aumentare dal 4 al 5%.
Dalla realtà virtuale al debutto del 4K, Sky punta sulle nuove tecnologie per potenziare l’esperienza dell’utente. Importanti novità in casa Sky: inaugurato a marzo nella capitale del Regno Unito il Vr Studio, che ha il compito di coordinare l’intera produzione in realtà virtuale per tutte le sedi del gruppo, Italia compresa.
La fine (stavolta definitiva) di un mito. Alle 16.25 di oggi sabato 28 maggio, dopo 62 anni di onorata carriera, la figura professionale dell’annunciatrice Rai sarà definitivamente archiviata.
Secondo Fedele Confalonieri, il futuro del calcio sarà sulla pay tv e non su quella in chiaro per via dell’impossibilità di bilanciarne i costi con la sola pubblicità.
Il presidente Ferro non intende vendere, anzi fa sapere che i suoi avvocati stanno lavorando a un’offerta per comprare. Il gruppo editoriale Gannett di USA Today ha lanciato un’opa sulla news company Tribune Publishing, il cui management pare non avere intenzione di cedere.
Prevista per oggi l’adozione da parte del Consiglio UE della proposta per la liberazione della banda 700 MHz dai segnali tv che prevede due anni di flessibilità rispetto alla scadenza del 2020, ma solo dietro a una serie di ragioni precise.
“Approfondire la collaborazione per costruire un ponte tra Italia e Cina e condividere esperienze nel campo dei new media”: chiare e decise le parole espresse da He Ping, direttore dell’Agenzia Xinhua, in merito all’accordo strategico siglato pochi giorni fa con Ansa nel corso di una visita dei vertici dell’Agenzia cinese in via della Dataria, sede della prima agenzia di informazione multimediale in Italia.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 854 del 01/06/2016