Nielsen: pubblicità Tv in ripresa. Cala il decremento della Radio. Crisi nera per il Cinema

Torniamo ad analizzare i dati Nielsen sugli investimenti nel mercato pubblicitario nel periodo gennaio-agosto 2014.

La pubblicità in Italia nel periodo gennaio-agosto 2014 (confronto con gennaio-agosto 2013) mostra un dato complessivo pari al -2,7% (singolo mese di agosto -11,3%),  che si traduce in -108,3 mln di euro. Nel dettaglio dei singoli mezzi, troviamo in testa il Cinema, in gravissima crisi (addirittura -29,1%), la Out of home Tv (-13,8%), i Periodici (-10,5%), i Quotidiani (-10,3%), la Direct mail (-9.1%) e il Transit (-4,9%). Seguono la Radio, che ha rallentato la diminuzione del primo periodo estivo collocandosi ad agosyo -3,9% e l’Outdoor (-0,2%). Segno positivo – e in egual misura (+0.9%) – per Internet e Tv, solo in parte quale scia della maggior raccolta per i Mondiali di calcio 2014. (E.G. per NL)
 
printfriendly pdf button - Nielsen: pubblicità Tv in ripresa. Cala il decremento della Radio. Crisi nera per il Cinema
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Nielsen: pubblicità Tv in ripresa. Cala il decremento della Radio. Crisi nera per il Cinema

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL