Olanda, crolla per un incendio la torre radiotelevisiva. Tlc in tilt in tutto il paese. Ecco il video del disastro

Un probabile corto circuito ha determinato un incendio di grandi proporzioni alla torre di trasmissione di Hoogersmilde, in Olanda.

Le fiamme hanno compromesso la sommità della struttura che è collassata, rovinando al suolo, per fortuna senza causare morti o feriti. Il sito radioelettrico ospitava numerose emittenti radiotelevisive e compagnie telefoniche. Secondo quanto riferisce il blog Radio Passioni, un trasmettitore d’emergenza sarebbe stato allestito a Groningen per ripristinare parzialmente le trasmissioni FM. I programmi del primo canale nazionale sono stati dirottati sui 747 kHz in onde medie. Sempre secondo RP, la questione sarebbe ancora più complessa "e un po’ sospetta, anche se le autorità negano ogni collegamento tra i due incidenti, perché contemporaneamente al crollo della torre di Smilde è scoppiato un secondo incendio nell’impianto di IJsselstein/Lopik, dove i tecnici hanno deciso per prudenza di chiudere le trasmissioni". In questo momento in Olanda funzionano regolarmente la tv e la radio via cavo e Internet, il digitale televisivo terrestre di Digitenne è out e il 75% del Paese non riceve l’FM. Qui il video del disastro. (M.L. per NL)
 
 
printfriendly pdf button - Olanda, crolla per un incendio la torre radiotelevisiva. Tlc in tilt in tutto il paese. Ecco il video del disastro