Pechino 2008: troppe critiche, la Rai chiude il suo blog

Le tante critiche sono arrivate dagli internauti, del tutto insoddisfatti dal prodotto confezionato dalla Televisione di Stato per il web


da Pechino 2008 Blogosfere.it

Pechino 2008 sta regalando emozioni, gioie, delusioni e grandi polemiche. L’ultima riguarda il sito olimpico della Rai e il blog, che nel giro di dieci giorni ha ricevuto centinaia di messaggi negativi. Pechino 2008 sta regalando emozioni, gioie, delusioni e grandi polemiche. L’ultima riguarda il sito olimpico della Rai e il blog, che nel giro di dieci giorni ha ricevuto centinaia di messaggi negativi. Le tante critiche sono arrivate dagli internauti, del tutto insoddisfatti dal prodotto confezionato dalla Televisione di Stato per il web.

Il “bombardamento” ha spinto così la Rai a sospendere la pubblicazione sul blog, infatti nel post del 14 agosto il giornalista Giampiero De Luise ha scritto: “Vi saluto e mi astengo definitivamente da qualsiasi ulteriore post”.

La polemica però prosegue. Sul sito internet ci sono 6 feed video, ma spesso e volentieri alcuni non vengono utilizzati in modo adeguato, inoltre il palinsesto televisivo ha scontentato tutti (ne parlava il blog Pechino 2008 qualche giorno fa).

Per saperne di più leggete il post su Blogosfere Sport e Motori.

UPDATE! Ore 19.09: in Rete in tanti stanno discutendo della questione. L’onda d’urto deve avere raggiunto anche Pechino. Infatti sul blog è spuntato un nuovo post, che lascia nuovamente molto perplessi. De Luise scrive: “Il blog non è un forum, dove individuato un ambito di discussione, tutti possono dire tutto, a ruota libera, interagendo tra loro”. Sembra che abbiano le idee un po’ confuse…

Il “bombardamento” ha spinto così la Rai a sospendere la pubblicazione sul blog, infatti nel post del 14 agosto il giornalista Giampiero De Luise ha scritto: “Vi saluto e mi astengo definitivamente da qualsiasi ulteriore post”.

La polemica però prosegue. Sul sito internet ci sono 6 feed video, ma spesso e volentieri alcuni non vengono utilizzati in modo adeguato, inoltre il palinsesto televisivo ha scontentato tutti (ne parlava il blog Pechino 2008 qualche giorno fa).

Per saperne di più leggete il post su Blogosfere Sport e Motori.

UPDATE! Ore 19.09: in Rete in tanti stanno discutendo della questione. L’onda d’urto deve avere raggiunto anche Pechino. Infatti sul blog è spuntato un nuovo post, che lascia nuovamente molto perplessi. De Luise scrive: “Il blog non è un forum, dove individuato un ambito di discussione, tutti possono dire tutto, a ruota libera, interagendo tra loro”. Sembra che abbiano le idee un po’ confuse…

UPDATE! Ore 23.35: Aggiungo anche il post di Comesefossesport che già qualche giorno fa parlava della questione “Rai”. Lo stesso faceva Pechino 2008.

printfriendly pdf button - Pechino 2008: troppe critiche, la Rai chiude il suo blog