Abolizione canone RAI, Utelit: “Tutti a Roma per la tua televisione”

Grande mobilitazione di Utelit, Federcasalinghe e altre associazioni, sindacati e movimenti politici per abrogare il canone Rai. A Roma il 25 settembre


La tua televisione», giornata di mobilitazione organizzata da Utelit in favore dell’abrogazione del canone Rai e programmata a Roma il 25 settembre, si arricchisce dell’importante adesione della Federcasalinghe. Il movimento presieduto dall’onorevole Federica Rossi Gasparrini partecipa con Utelit a organizzare questa giornata di partecipazione popolare per una televisione al servizio dei cittadini. Il programma prevede alle 11.00 una conferenza stampa all’Hotel Nazionale, in piazza Montecitorio, alla quale, insieme all’onorevole Gasparrini, ci sarà Rocco Monaco, presidente Utelit, con altri rappresentanti di associazioni, sindacati e movimenti politici che via via stanno aderendo all’iniziativa. Contestualmente inizierà nella stessa piazza Montecitorio un sit-in al quale prenderanno parte cittadini da tutta Italia uniti dalla comune volontà di abrogare il canone Rai e di poter usufruire d’una televisione che sia realmente a contatto con loro. Dopo le 17.00 una delegazione di Utelit, guidata da Rocco Monaco, provvederà a consegnare le decine di migliaia di firme raccolte in favore dell’abrogazione del canone Rai al Parlamento, insieme a un libro bianco che raccoglierà i commenti dei teleutenti inviati al sito www.utelit.it. «Si tratterà d’una grande iniziativa di democrazia partecipativa in favore d’una televisione che sia espressione dei teleutenti e non dei partiti o delle lobby» dichiara Monaco. «Crediamo che le istituzioni, a iniziare dagli organismi di governo della Rai, debbano tener conto delle richieste dei cittadini per una televisione migliore, e prevedere la loro partecipazione alle decisioni attraverso loro rappresentanti negli organismi dirigenti. Chiediamo perciò a tutti gli italiani d’intensificare la loro partecipazione all’iniziativa di raccolta delle firme per l’abrogazione del canone Rai, e di essere al nostro fianco il 25 settembre». Tra le attuali adesioni c’è anche la Confederazione Democristiani di Centro di Angelo Sandri.

printfriendly pdf button - Abolizione canone RAI, Utelit:  "Tutti a Roma per la tua televisione"