Pedofilia: Gentiloni, congratulazioni a Polpost

Plauso del ministro alla capacità della Polizia nel combattere la delinquenza on-line


“Desidero rivolgere il riconoscimento e le congratulazioni del ministero delle Comunicazioni e mio personale, per la brillante operazione di contrasto al fenomeno della pedo-pornografia on line condotta ieri dal Compartimento della Polizia postale e delle comunicazioni del Veneto, che ha consentito di stroncare una pericolosissima e odiosa attività criminosa che sfruttava bambini e teen-agers utilizzando per i loro turpi fini sistemi di comunicazione come Mms e chat”. E’ quanto si legge nel telegramma che il ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni (foto), ha inviato ai vertici della Polizia postale e delle comunicazioni per congratularsi per i risultati dell’indagine sul fenomeno della pedopornografia online.
Il significativo risultato ottenuto -sottolinea il ministro- segnala l’elevatissima capacità operativa e professionale della Polizia nel combattere la delinquenza on-line, nonche’ l’efficacia delle recenti norme che hanno inasprito le pene a carico di coloro che compiono crimini pedopornografici strumentalizzando le opportunità offerte dalla rete e dalle moderne telecomunicazioni”.

printfriendly pdf button - Pedofilia: Gentiloni, congratulazioni a Polpost
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Pedofilia: Gentiloni, congratulazioni a Polpost

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO