Pro Sieben Sat 1 – Sbs: nasce il secondo polo televisivo europeo

La prima tv tedesca, finita mesi fa nelle mire di Mediaset, ha acquistato Sbs per 3,3 miliardi di euro


Pro Sieben Sat 1, primo network tedesco, finito sul finire dello scorso anno nelle mire di Mediaset (stando a quanto riportato da alcuni giornali tedeschi), ha annunciato l’acquisto del network concorrente Sbs broadcast group. L’affare, che dovrebbe essere concluso ufficialmente i primi di luglio, prevede il passaggio del 100% di Sbs al gruppo televisivo di Monaco di Baviera per una cifra pari a 3,3 miliardi di euro. L’operazione sarà interamente finanziata da una cordata di banche guidata da Bank of America, Calyon, Credit Suisse, HypoVereinsbank, JPMorgan, Lehman Brothers, Morgan Stanley e Royal Bank of Scotland. Il nuovo gruppo editoriale manterrà, comunque, il nome di Pro Sieben Sat 1 e la propria sede a Monaco, ma diverrà il secondo gruppo televisivo d’Europa, subito dopo la lussemburghese Rtl Group: agirà in 13 differenti Paesi, con 24 canali in chiaro, 24 satellitari e ben 22 network radiofonici. (Giuseppe Colucci per NL)

printfriendly pdf button - Pro Sieben Sat 1 – Sbs: nasce il secondo polo televisivo europeo