Provvidenze 2009 – campagna di protesta per soppressione – scadenza domande 31/03/2010 – opportunità

Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)
Come noto, in sede di conversione in legge del decreto-legge 194/2009 (c.d. “Milleproroghe”) è stata disposta, con l’introduzione della lettera E, del comma 1 dell’art. 10 sexies del predetto D.L. la soppressione delle c.d. “provvidenze per l’editoria” per le radio e le tv locali, con effetti retroattivi a decorrere dal 2009. Ovviamente ciò ha determinato una fortissima ondata di proteste da parte degli editori locali e delle agenzie di informazione, essendo evidenti gli effetti negativi che si riverbereranno sull’intero comparto, già messo a dura prova dalla crisi economica. Questa organizzazione, per tramite del proprio periodico telematico www.newslinet.it ha promosso un’azione di sensibilizzazione politica e sociale (data l’incidenza della questione per la sopravvivenza dell’informazione libera ed indipendente e la preservazione dei posti di lavoro) anche con la collaborazione della maggioranza delle sigle sindacali nazionali, che hanno chiesto esposizione sul citato organo di informazione a riguardo delle rispettive iniziative di contrasto al contestato provvedimento normativo. Data l’importanza della questione per il settore, si ritiene opportuno che ciascuna impresa programmi, con la massima frequenza possibile, degli spot di protesta (questa struttura, in collaborazione con lo studio di produzione Elite di Milano, ha predisposto uno spot liberamente scaricabile ed utilizzabile all’indirizzo www.planetmedia.it/protesta.mp3). Quanto alla consueta scadenza del 31/03 (… segue per assistiti Consultmedia.it…) Nell’invitare le imprese assistite a consultare frequentemente il sito www.newslinet.it, ospitante il periodico telematico NL Newslinet (collegato a Consultmedia), al fine di conseguire aggiornamenti in tempo reale in ordine ad informazioni rilevanti in materia economica, giuridica, amministrativa, fiscale e tecnica, si partecipa che questa struttura è a disposizione per qualsiasi chiarimento a riguardo di quanto sopra, evidenziando che il partner di riferimento per l’incombenza in parola è: dott. Giovanni Madaro – tel. 0331/452183 fax 0331/593008 studiomadaro@planetmedia.it; professionista cui è demandata l’assistenza per le problematiche di specie. Infine si ricorda che nell’area riservata agli utenti S.I.T. (Service Informativo Telematico) del sito www.consultmedia.it è presente la raccolta di tutte le circolari inviate dalla struttura Consultmedia da un triennio a questa parte. Per adesioni al servizio S.I.T. (erogato al costo annuale di euro 100,00 oltre IVA): redazione@planetmedia.it (rif. Marco Menoncello 0331/452183 fax 0331/593008).
printfriendly pdf button - Provvidenze 2009 – campagna di protesta per soppressione – scadenza domande 31/03/2010 - opportunità