Francia. Giornalismo partecipativo per risparmiare fino a 8 milioni di euro. L’esempio di Le Parisien

Forse con un po’ di ritardo rispetto ad altre testate europee, il quotidiano parigino Le Parisien si butta nel citizen journalism, nella speranza di rilanciare il proprio prodotto e risparmiare senza effettuare grossi tagli al personale.

Si tratta del portale You, nuova sezione della redazione online, dedicata agli appassionati, ai blogger, ai cittadini e a tutti coloro che con testi, foto, audio e video volessero contribuire alla testimonianza di eventi locali, qualunque sia il genere o la rilevanza. Viene così riscoperta la fondamentale importanza delle notizie locali nel contesto dei new media: è come se i passi in avanti fatti dalla tecnologia (che ha permesso di creare un vero e proprio mercato dell’informazione sul web) avessero offerto l’opportunità agli editori, di farne qualcuno indietro per ricercare gli eventi locali, con l’effetto di ricollocare l’esperienza del lettore in una dimensione nella quale l’interesse per le notizie è talvolta più sincero che nel caso di avvenimenti nazionali o internazionali. Tra i tanti obiettivi di Le Parisien compare la necessità di risparmiare fino a 8 milioni di euro, recuperando notizie sul territorio che vengano poi rielaborate e curate dagli stessi redattori del quotidiano parigino. Si ampliano le fonti, il materiale su cui lavorare, evitando fastidiosi tagli al personale e auspicando un futuro ampliamento delle risorse e dei collaboratori all’interno delle redazioni che si occuperanno di confezionare i prodotti provenienti dal web. (Marco Menoncello per NL)
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Francia. Giornalismo partecipativo per risparmiare fino a 8 milioni di euro. L’esempio di Le Parisien

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL