Home Radio e TV Pubblicità. Tiscali affida a Sky la raccolta e si concentra sulla banda...

Pubblicità. Tiscali affida a Sky la raccolta e si concentra sulla banda larga

Dal prossimo agosto Tiscali affiderà la raccolta pubblicitaria per tutti i siti del proprio network a Sky Italia. La partnership tra la società di telecomunicazioni e la sezione italiana della media company, per Tiscali comporta lo spostamento del proprio focus sulla vendita di offerta in banda larga, nonché lo snellimento della concessionaria interna, Veesible, le cui risorse sono già state ridotte e verranno concentrate nelle attività di scouting e di marketing dirette ad acquisire nuovi editori per ingrandire il proprio network. Dal rapporto con Sky, però, Tiscali guadagnerà anche contenuti di news, sport e intrattenimento provenienti da SkyTG24, Sky Sport, Sky Uno, Cinema e Atlantic, con cui arricchire il sito Tiscali.it, gioiello del portfolio di Veesible, per scalare la classifica italiana dei siti di informazione (attualmente il portale è all’ottavo posto). Dal complementare punto di vista di Sky Italia, l’accordo rientra perfettamente nel solco dell’operazione con cui Sky ha riportato alla gestione interna – tramite il Digital Hub del digital chief officer Aldo Agostinelli – la propria raccolta pubblicitaria e si è poi aperta alla vendita degli spazi commerciali altrui, prima con Twitter e ora con Tiscali. Agostinelli ha rilasciato dichiarazioni colme di soddisfazione: “si tratta di una partnership strategica per entrambi i gruppi e permette a Sky di valorizzare i propri premium content destinati al web con una delle audience online più ampie nel mercato italiano e di far crescere la propria capacità di raccolta on line creando nuove opportunità di comunicazione per gli investitori”. (P.B. per NL)

printfriendly pdf button - Pubblicità. Tiscali affida a Sky la raccolta e si concentra sulla banda larga