Radio 4.0. La radio in streaming negli USA è fruita dal 10% degli ascoltatori totali. TuneIn prende la palla al balzo e lancia l’adv Hear, Here

Hear, Here, TuneIn, RAI Play Sound

La radio in streaming negli USA arriva al 10% del totale dell’ascolto radiofonico (sottraendo spazio a quello via etere) e TuneIn, il principale servizio di live streaming radiofonico e audio on-demand, coglie al volo l’occasione per lanciare la campagna “Hear, Here”.

Hear, Here

Hear, Here una nuova campagna pubblicitaria che punta a rendere evidenti i modi in cui l’audio funge da supporto nella vita quotidiana dell’utente, soprattutto nella pandemia da Covid-19 che negli USA è ancora nella fase scalante.

TuneIn: +27% annuo

Forte di un aumento del consumo del 27% della fruizione su base annua, dovuto principalmente alla diffusione degli smart speaker, TuneIn con la campagna Hear, Here diffusa su piattaforme social ma anche con mezzi fisici (come la cartellonistica e la carta stampata), oltre che radio e tv,  punta in particolare al promettente mercato dei podcast e dello sport play-by-play.

Utente medio ascolta contenuti audio per metà della sua giornata da sveglio

Le nostre ricerche ci dicono che l’utente medio trascorre metà della sua giornata sostanziale (cioè quella “da sveglio”, ndr) ascoltando contenuti audio, che è quindi un suo compagno costante“, ha dichiarato Ana Guillen, Senior Director of Marketing, TuneIn.

In 197 paesi su 200 piattaforme

A livello globale, l’aggregatore TuneIn (che raggruppa oltre 130.000 emittenti con 75 mln di utenti mensili) è accessibile in 197 paesi attraverso 200 piattaforme e device diversi. Le partnership di TuneIn spaziano dagli assistenti virtuali Siri, Alexa, Google Assistant, Samsung Bixby e Cortana, nonché integrazioni chiave con Sonos, Bose e Tesla.
Gli abbonati premium di TuneIn possono ascoltare i contenuti degli eventi di NFL, MLB, NBA e NHL, le principali stazioni di news (senza pubblicità) come CNBC, CNN, FOX News Talk e MSNBC e una vasta gamma di stazioni musicali adv free. (E.G. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio 4.0. La radio in streaming negli USA è fruita dal 10% degli ascoltatori totali. TuneIn prende la palla al balzo e lancia l'adv Hear, Here

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL