Radio 4.0. La radio in streaming negli USA è fruita dal 10% degli ascoltatori totali. TuneIn prende la palla al balzo e lancia l’adv Hear, Here

Hear, Here, TuneIn

La radio in streaming negli USA arriva al 10% del totale dell’ascolto radiofonico (sottraendo spazio a quello via etere) e TuneIn, il principale servizio di live streaming radiofonico e audio on-demand, coglie al volo l’occasione per lanciare la campagna “Hear, Here”.

Hear, Here

Hear, Here una nuova campagna pubblicitaria che punta a rendere evidenti i modi in cui l’audio funge da supporto nella vita quotidiana dell’utente, soprattutto nella pandemia da Covid-19 che negli USA è ancora nella fase scalante.

TuneIn: +27% annuo

Forte di un aumento del consumo del 27% della fruizione su base annua, dovuto principalmente alla diffusione degli smart speaker, TuneIn con la campagna Hear, Here diffusa su piattaforme social ma anche con mezzi fisici (come la cartellonistica e la carta stampata), oltre che radio e tv,  punta in particolare al promettente mercato dei podcast e dello sport play-by-play.

Utente medio ascolta contenuti audio per metà della sua giornata da sveglio

Le nostre ricerche ci dicono che l’utente medio trascorre metà della sua giornata sostanziale (cioè quella “da sveglio”, ndr) ascoltando contenuti audio, che è quindi un suo compagno costante“, ha dichiarato Ana Guillen, Senior Director of Marketing, TuneIn.

In 197 paesi su 200 piattaforme

A livello globale, l’aggregatore TuneIn (che raggruppa oltre 130.000 emittenti con 75 mln di utenti mensili) è accessibile in 197 paesi attraverso 200 piattaforme e device diversi. Le partnership di TuneIn spaziano dagli assistenti virtuali Siri, Alexa, Google Assistant, Samsung Bixby e Cortana, nonché integrazioni chiave con Sonos, Bose e Tesla.
Gli abbonati premium di TuneIn possono ascoltare i contenuti degli eventi di NFL, MLB, NBA e NHL, le principali stazioni di news (senza pubblicità) come CNBC, CNN, FOX News Talk e MSNBC e una vasta gamma di stazioni musicali adv free. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Radio 4.0. La radio in streaming negli USA è fruita dal 10% degli ascoltatori totali. TuneIn prende la palla al balzo e lancia l'adv Hear, Here