Radio: arriva la radio delle stalle in Val Padana

Ha una diffusione interregionale e trasmette sono grandi classici del country. E’ la dimostrazione che la creatività radiofonica è ancora viva e che le radio locali sanno inventarsi e reinventarsi.

Si chiama "WCC", come claim ha "dalle stalle alle stelle" e nella sua programmazione ci si perde tra le note di Neil Young, di John Denver o dei Lynyrd Skynyrd intervallate dalle sigle delle più belle serie tv western degli anni ’50, ’60 e ’70. Insomma, un’idea originale ed imprevedibile. Peccato solo che si tratti dell’ormai consueto "scherzotto" del 1° aprile di Otto-FM, la seguitissima emittente del nord della Lombardia (un cult nelle province di Varese, Verbania e Novara, un grosso seguito in quelle di Milano, Como e Pavia e gruppi di fans online in Svizzera) che trasmette col più antico impianto FM padano (a breve la frequenza 103,400 MHz compirà la bellezza di 37 anni). Peccato solo che WCC sia una radio effimera: ci sarebbe piaciuto approfondirne la conoscenza in una mare di triste omologazione in FM.
printfriendly pdf button - Radio: arriva la radio delle stalle in Val Padana
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio: arriva la radio delle stalle in Val Padana

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL