Radio e Tv locali: stretta sui diritti dalla Lega Calcio

Stretta durissima sull’informazione sportiva dalla Lega Calcio: le cronache radiotelevisive dalle tribune, con la ripresa dei tifosi e i commenti in diretta delle partite attraverso opinionisti saranno off-limits.

Lo ha deciso la Lega Calcio – andando incontro all’esclusiva RAI per la trasmissione "Quelli che il calcio" – rendendo noto con un comunicato odierno che sarà "tassativamente vietata al licenziatario la tele audiocronaca e/o l’audiocronaca della gara, in diretta e/o differita, effettuata dallo stadio, dagli studi televisivi e/o da qualsiasi altra postazione". Durissima la reazione delle tv locali, improvvisamente private di una delle principale fonti di audience. Così la ligure Primocanale: "Praticamente è vietata ogni cosa, bisognerà vedere se il regolamento è legittimo e verso quale situazione andremo a finire", ha denunciato l’editore Murizio Rossi. "Chi ha puntato solo sul calcio riceverà un brutto colpo, noi abbiamo fatto altre scelte ma è vero che ci poniamo la domanda se fare o no la trasmissione la domenica pomeriggio". In ballo ci sono tanti problemi e soprattutto quesiti legati al diritto di cronaca, ma non solo. "Vedremo – ha proseguito l’Editore di Primocanale e Primocanale Sport – cosa succederà se uno non dovesse firmare il regolamento. Ci sarà probabilmente una trattativa anche per capire se si è tenuti lo stesso ad osservarlo".

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio e Tv locali: stretta sui diritti dalla Lega Calcio

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL