Radio Jugoslavia: celebrato il 73° compleanno

La Radio internazionale della Serbia (Radio Jugoslavia) ha celebrato ieri il 73° anniversario. Ha commentato il vicedirettore Igor Mladenovic: “La Radio Jugoslavia festeggia il 73° compleanno orgogliosa dei risultati raggiunti durante l’anno, però insoddisfatta per il sempre irrisolto status, e l’incerta situazione”.
 Ha continuato  Mladenovic: “L’anno scorso la nostra radio ha iniziato un nuovo progetto – video notiziario, con cui la Radio Jugoslavia si è assRadio20Serbia 1 - Radio Jugoslavia: celebrato il 73° compleannoociata ai più moderni servizi mondiali. Abbiamo lavorato molto sul nostro sito internet, od ora la nostra offerta è al massimo rispetto ai servizi noi simili. Quello che però non abbiamo ricevuto in cambio è la comprensione dello stato, fondatore di questa radio, e la definizione finale dello status, perché il solo nome Radio Jugoslavia rileva in modo chiaro che lo stato non ha fatto nemmeno questo piccolo passo nell’adeguare il nome alle circostanze reali". "La situazione e la posizione degli impiegati nella Radio Jugoslavia sono veramente difficili, e sono peggiorate in modo drastico", ha sottolineato il vicedirettore, che ha altresì espresso la speranza che quest’anno porti anche la risoluzione finale per quanto riguarda lo status e la soluzione finale nel finanziamento di questo settore, di particolare importanza in ogni paese. "La prassi nel mondo dimostra che i media del genere godono di particolare fiducia e comprensione delle autorità, e speriamo che anche noi saremo trattati allo stesso modo", ha concluso Mladenovic.  
printfriendly pdf button - Radio Jugoslavia: celebrato il 73° compleanno