Radio locali, Emilia Romagna: dalle esperienze delle emittenti libere Bologna 101 e Radio Bologna Centrale BBC nasce Radio Sky Web

Massimo Martirani, imprenditore bolognese, fondatore nel 1984 di AM-NET Audiomaxnet – servizi per la comunicazione audiovisiva – espande il suo raggio di azione e presenta la neonata Radio Sky Web, la web radio che ha realizzato col socio Franco Carella.

Dal 1984 mettiamo voce dappertutto”, recita lo slogan di AM-NET. E grazie a RADIO SKY WEB finalmente possiamo aggiungere “Mettiamo musica in tutto il mondo”, dichiara orgoglioso Martirani. "Nel periodo recente quante web radio sono nate dal nulla? Gruppi di amici, studenti, ragazzini, per lo più improvvisati nel mestiere, hanno messo in piedi web radio durate il tempo di qualche mese. In Radio Sky Web c’è poco di improvvisato", spiegano dalla sede di Radio Sky Web. Dietro al nuovo marchio ci sono in verità vecchie volpi della radiofonia emiliana: Max Martirani, una vita in fm, co-fondatore di Radio Bologna 101, voce storica delle radio bolognesi in voga negli anni 70-80 e Franco Carella, anch’egli conduttore di Radio Bologna Centrale e B.B.C., conosciuto come Franco Paltrinieri. Per entrambi, le radio libere erano state esperienze di gioventù accantonate per altre professioni: per Max la nuova strada sarebbe stata nel settore degli audiovisivi (nel 1984 fonda Audiomax, società di produzione audio che diventerà poi l’attuale AM-NET), mentre Franco, dopo varie esperienze, avvia un’agenzia immobiliare a Bologna. Ma la passione per la musica e la voglia di dar spazio alla qualità non si sono mai assopite nei due amici che, a distanza di anni, si ritrovano a condividere un progetto nel quale credono fermamente, supportati dalla comune passione per la buona musica e dalla voglia di creare una nuova realtà, per offrire a tutti musica per sognare. Così il 13 maggio 2013, dopo mesi di preparativi, parte la nuova emittenti, che fonda la propria programmazione su selezioni musicali con i migliori brani degli anni 70-80 e 90, e un importante spazio alle hits del momento. I generi spaziano dal rock, al pop al soul, il palinsesto è in fase di costruzione e l’ambizione è anche quella di far crescere i contenuti. Un altro obiettivo è quello di inserire, nella fascia oraria del tardo pomeriggio, una o più rubriche con interviste, presentazioni, inaugurazioni che riguardano il mondo della cultura dell’arte, della gastronomia e dei piaceri della vita in generale. Tra gli appuntamenti in cantiere anche la realizzazione di dirette in streaming di concerti e appuntamenti musicali, direttamente dai locali di musica live. Il portale www.radioskyweb.com rappresenta un mezzo per entrare in contatto con tutte le novità che riguardano la radio e la sua community. Musica, playlist, rubriche a tema, concerti, news, i migliori video, gli eventi live più importanti e molto altro. “Prima di tutto siamo sicuramente amici – tengono a sottolineare Max e Franco -. Amiamo ciò che facciamo e ci piace condividerlo. Ci auguriamo di riuscire a far sognare chi ci ascolta”. (E.G. per NL)
 
printfriendly pdf button - Radio locali, Emilia Romagna: dalle esperienze delle emittenti libere Bologna 101 e Radio Bologna Centrale BBC nasce Radio Sky Web