Radio, Lombardia: la Regione cerca un media partner di spicco (minimo interregionale). “A gratis…”

La Giunta regionale della Lombardia ha avviato una procedura per l’individuazione di una radio (o network di radio) media partner.

La Regione non lesina, quanto a prerequisiti: deve essere una radio nazionale, una syndication, una superstation o quantomeno una radio interregionale o un aggregato di emittenti, di tipo generalista, dotata di simulcasting satellitare e web e di audience di rilievo. Gli obiettivi sono quelli di "promuovere ed informare i cittadini e visitatori di tutte le attività di comunicazione istituzionali e degli eventi organizzati anche per EXPO 2015", di "avvicinare i cittadini alla pubblica amministrazione utilizzando forme e linguaggi di comunicazione vicini a differenziati target", di "valorizzare Piazza Città di Lombardia". A fronte della suddette attività, tuttavia, non è previsto nessun contributo economico, posto che, dichiaratamente, "si concedono esclusivamente i seguenti benefit: 1) Citazione del partner sui materiali ufficiali di comunicazione degli eventi/attività di comunicazione realizzati in collaborazione; 2) Citazione del partner sulla comunicazione promo/pubblicitaria; 3) Logo del partner sulle pagine web e sui materiali e gli strumenti di comunicazione di Regione Lombardia (portale, facebook, twitter); 4) Partecipazione di rappresentanti del partner ad eventuali conferenze stampa di iniziative realizzate in collaborazione; 5) Diritto di associazione del logo del partner al logo istituzionale di Regione Lombardia". Le dichiarazioni di interesse pervenute saranno valutate da un’apposita commissione sulla base dei seguenti indicatori: 1) essere parte di un network di radio; 2) avere diffusione sul territorio regionale, nazionale o su più regioni; 3) avere un elevato audience di ascolti; 4) avere un palinsesto variegato e non solo radio di parola/notizie; 5) avere differenziazione di target di riferimento; 6) avere una copertura sul web e satellite". I soggetti interessati possono far pervenire la propria dichiarazione di interesse tramite piattaforma Sintel disponibile al sito www.arca.regione.lombardia.it entro e non oltre il 15/09/2014 – ore 12. Il rapporto tra Regione Lombardia e il media partner sarà regolamentato attraverso un contratto di partnership. La durata del contratto decorre dalla data di sottoscrizione sino a dicembre 2015. Visti i requisiti richiesti e l’allettante proposta della regione, immaginiamo ci sarà la fila… (M.L. per NL)
printfriendly pdf button - Radio, Lombardia: la Regione cerca un media partner di spicco (minimo interregionale). "A gratis..."
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio, Lombardia: la Regione cerca un media partner di spicco (minimo interregionale). "A gratis..."

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL