Radio. Luca Telese a Giornale Radio. Prosegue, come anticipato, il processo di sviluppo della all news multipiattaforma di Zambarelli

Luca Telese

Telese: sono contento di tornare in onda grazie a Giornale Radio, una nuova esperienza di frontiera che presidia le frequenze del futuro, ma con un cuore antico.
L’attimo fuggente: il nuovo programma di Giornale radio condotto da Luca Telese. Il celebre giornalista, da lunedì 7 giugno, sarà in diretta sui nostri canali radio-tv-social con l’appuntamento quotidiano dalle 08.00 alle 09.00 intitolato e dedicato all’ “attimo fuggente”. Si tratta della prima delle novità che dal mese di giugno 2021, come aveva anticipato NL, contraddistingueranno Giornale Radio.

Luca Telese a Giornale Radio

Reduce da una trentennale esperienza all’interno di importantissime testate giornalistiche come il Giornale, il Fatto Quotidiano, Pubblico Giornale e La Verità e al timone di programmi molto noti come Matrix, Terza Repubblica e Bianco e Nero, Telese inizierà un nuovo percorso professionale sui canali radiofonici di Giornale Radio.

domenico zambarelli giornale radio - Radio. Luca Telese a Giornale Radio. Prosegue, come anticipato, il processo di sviluppo della all news multipiattaforma di Zambarelli

La mission

“La mission di Giornale Radio è stata caratterizzata da subito da un’offerta di produzioni di qualità eccellente, questa è la ragione per cui abbiamo deciso di fare entrare nel team un giornalista di livello come Luca Telese. La sua voce e la sua carriera professionale hanno lasciato il segno nella radiofonia italiana da cui è assente da tempo.

Esclusive

Giornale Radio riporta Telese ad interpretare il ruolo di giornalista cordiale ma pungente, con interviste esclusive agli attori della politica, della vita economica e sociale italiana”,  ha dichiarato a NL Domenico Zambarelli, editore di Giornale Radio.

Telese: sono contento di tornare in onda grazie a Giornale Radio, una nuova esperienza di frontiera che presidia le frequenze del futuro, ma con un cuore antico

“Tornare alla Radio, tornare ad essere una voce, che – malgrado le apparenze – spesso è molto più di essere un corpo – ha commentato Telese -. Tornare alle parole della mattina, che accendono le giornate e ci accompagnano nella vita di tutti i giorni.

Far ballare le notizie, sviscerarle, e soprattutto spiegarle

Far ballare le notizie, sviscerarle, e soprattutto spiegarle. La radio, nel tempo dei social, ha un’arma in più: comunica in due direzioni. Sono contento di tornare in onda grazie a Giornale Radio, una nuova esperienza di frontiera che presidia le frequenze del futuro, ma con un cuore antico. Per provare a capire chi nel nostro paese sa cogliere “l’attimo fuggente”.

Daniele Biacchessi Giornale radio - Radio. Luca Telese a Giornale Radio. Prosegue, come anticipato, il processo di sviluppo della all news multipiattaforma di Zambarelli

Biacchessi: l’arrivo di Telese a Giornale Radio giunge nel momento in cui il nostro progetto di informazione multimediale cresce in modo importante

“Luca Telese è un giornalista curioso, attento, professionale. Lo conosco da molto tempo e ho avuto il modo di apprezzarlo in passato anche fuori dall’ambiente radiofonico – è invece il commento di Daniele Biacchessi, direttore editoriale di Giornale Radio -. Il suo arrivo a Giornale Radio giunge nel momento in cui il nostro progetto di informazione multimediale cresce in modo importante.

Occhio critico sui fatti

Il lavoro di Luca Telese porterà certamente un nuovo consolidamento del nostro prodotto editoriale, un occhio critico sui fatti, uno sguardo attento all’evoluzione della società politica e un costante impegno civile che è anche una delle principali caratteristiche di Luca Telese“, ha concluso Biacchessi. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Radio. Luca Telese a Giornale Radio. Prosegue, come anticipato, il processo di sviluppo della all news multipiattaforma di Zambarelli
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio. Luca Telese a Giornale Radio. Prosegue, come anticipato, il processo di sviluppo della all news multipiattaforma di Zambarelli

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO