Radio, Toscana: verso il recupero della Stazione Radio Guglielmo Marconi di Coltano (Pi)

All’indomani di numerose proposte rimaste inevase nel tempo, l’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli promuove il recupero della Stazione Radio Guglielmo Marconi situata a Coltano, in comune di Pisa. Il Centro Radio fondato da Guglielmo Marconi nel 1909, patrimonio dell’umanita, fino ad oggi è stato lasciato nel degrado più assoluto per la noncuranza e l’incoscienza di chi avrebbe potuto e dovuto evitarlo. Le palazzine (di proprietà demaniale) comprendono anche un ex centro di produzione Rai (abbandonato dal 1952) e, nello spazio adiacente al centro radio, due piattaforme di ex tralicci per trasmettitori a onde medie utilizzati per servire la zona di Pisa e distrutti dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Il luogo venne utilizzato come campo di concentramento delle forze alleate nel 1945 ed è oggi visitabile  a cura del Fai (Fondo Ambiente Italia) e sede non permanente della stazione radioamatoriale IY5PIS. La proposta è quella di farne una cittadella delle telecomunicazioni e un museo della radio. Già nel corso dei primi anni del nuovo millennio era stata avanzata una richiesta di ristrutturazione, tanto che nel 2006 venne istituito un premio di laurea per il totale recupero del Centro Radio per conto del Lions Club di Pisa ed a costi zero per lo Stato. Nel 2008 nel corso del convegno “Il recupero della Stazione Radiotelegrafica di Coltano” organizzato da Fai e Lions Club di Pisa e Livorno con il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Pisa e Comune di Pisa venne sostenuta la necessità del recupero delle strutture e della rinominazione del luogo in Coltano-Marconi in omaggio del pioniere e  Premio Nobel. Al progetto diedero la piena disponibilità: il Ministero per le Comunicazioni, la Rai, supporter privati, il Cnr di Pisa, l’Istituto S. Anna e gli enti locali tra cui il Comune di Pisa e la Regione (che è proprietaria del parco di S.Rossore all’interno del quale si trovano i fabbricati). Ecco due filmati delle condizioni in cui si trovava la struttura nel 2009: Filmato 1 circa 6.500Kb (38 secondi), Filmato 2 circa 5.500 Kb (33 secondi); per altre immagini si rimanda al sito di IK5ZTT. L’edificio necessita evidentemente di un restauro, palesandosi lo stato di abbandono da molti decenni. Tra le varie iniziative si ritiene utile una sensibilizzazione dell’opinione pubblica associandoci alla proposta della delegazione FAI di Pisa di proporre come luogo del cuore tale località. Per aderire all’iniziativa è possibile consultare il sito del FAI alla pagina dedicata al concorso i luoghi del cuore nella pagine Web www.iluoghidelcuore.it. (R.R. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio, Toscana: verso il recupero della Stazione Radio Guglielmo Marconi di Coltano (Pi)

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL