RAI: a Torino l’assemblea tecnico EBU/EUR. Al centro dell’attenzione: DTT, HDTv, Tv on demand via web; tv 3 D

Da oggi all’11 giugno la Rai ospiterà a Torino l’Assemblea Tecnico EBU/UER, Unione Europea delle Televisioni e delle Radio Pubbliche, promossa dalle Direzioni Strategie Tecnologiche con il Centro Ricerche e Relazioni Istituzionali e Internazionali.

EBU/UER (European Broadcasting Union/Union Européenne de Radio-Télévision – www.ebu.ch) è la più grande associazione mondiale di enti radiotelevisivi pubblici. Promuove la cooperazione tra gli enti televisivi e facilita lo scambio dei contenuti audiovisivi (Eurovisione). Comprende 75 membri attivi, di 56 paesi in Europa o confinanti e 43 membri associati nel resto del mondo. Oltre 120 Direttori tecnici di tali Enti partecipano quest’anno all’Assemblea per analizzare gli sviluppi tecnologici e le prospettive future per la produzione e la distribuzione dei programmi radiotelevisivi.  È significativo che la città ospitante sia oggi Torino: 80 anni fa in questa città venivano avviati i primi esperimenti di televisione nel “visorium” dell’E.I.A.R., in Via Arsenale, il primo dei laboratori da cui trae origine l’attuale CRIT (Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica, www.crit.rai.it) che fa parte della Direzione Strategie Tecnologiche della Rai. L’ing. Alberto Morello, direttore del CRIT Rai, presiede il Comitato Tecnico e l’Assemblea Tecnica EBU, il cui programma si sviluppa attraverso temi di grande attualità: la transizione al digitale terrestre e alla TV in alta definizione (HDTV); l’evoluzione di TV e radio con l’avvento delle reti a banda larga, per fornire programmi on-demand via internet; le prospettive della TV 3D. Da ricordare un anniversario emblematico: venti anni fa in una sala del Lingotto, veniva proiettato per la prima volta un segnale HDTV digitale trasmesso via satellite. Era la partita inaugurale di Italia ’90 e la tecnologia utilizzata era stata sviluppata presso il Centro Ricerche Rai con il contributo determinante dell’industria italiana. Così anche questa volta l’evento di chiusura dell’Assemblea sarà rappresentato dalla visione in diretta in 3D della partita inaugurale del mondiale di calcio 2010 tra Sud Africa e Messico.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - RAI: a Torino l'assemblea tecnico EBU/EUR. Al centro dell'attenzione: DTT, HDTv, Tv on demand via web; tv 3 D

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL