RAI, Cappon: su vicenda Saccà nuovi documenti da Procura Napoli

Ora all’esame delle strutture di Internal Auditing


Alice News

Roma, 26 giu. (Apcom) – La Rai ha ricevuto dalla Procura di Napoli nuovo materiale sulle intercettazioni che riguardano il ‘caso Saccà’, il direttore di Rai Fiction attualmente sospeso. “Il materiale è ora all’esame delle strutture dell’Internal Auditing – ha precisato il Dg Claudio Cappon – che le sta vagliando in base alle procedure rigorose che abbiamo sempre adottato e che sono a tutela della Rai ma anche dei singoli”.
Cappon non ha voluto commentare le notizie che appariranno domani sull’Espresso che riguardano i testi di nuove intercettazioni tra Saccà e diversi personaggi, fra cui il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi: “Non entro nel merito di questa vicenda ma ribadisco che è al lavoro una struttura interna della Rai che si sta occupando di questa questione”. A fine maggio la Rai ha deciso di attendere il pronunciamento del Gup di Napoli che deve decidere se rinviare a giudizio o meno Saccà. Una decisione che dovrebbe essere presa nei primi giorni di luglio.
Il Dg ha anche confermato che ieri la Corte dei conti ha chiesto di acquisire la documentazione interna alla Rai per quello che riguarda l’altra vicenda dei rapporti ‘Rai-Mediaset’ e dei rapporti tra dirigenti delle due società. Una vicenda che per la Rai si è però chiusa, con l’uscita concordata dell’ex direttore marketing, Deborah Bergamini.

printfriendly pdf button - RAI, Cappon: su vicenda Saccà nuovi documenti da Procura Napoli