RAI: CdA approva bilancio 2009 con perdita di 61,8 milioni di euro

Il Consiglio di Amministrazione riunito oggi in viale Mazzini ha approvato con 8 voti a favore e un astenuto il Bilancio del gruppo Rai per il 2009 che prevede un perdita di 61,8 milioni di euro rispetto ad un deficit tendenziale ad inizio anno di oltre 150 milioni di euro.

"Tale risultato è stato ottenuto a seguito di interventi incisivi decisi dall’azienda e che hanno riguardato contemporaneamente la razionalizzazione dei costi e delle spese e una più attenta gestione dei ricavi – fa sapere l’azienda con un comunicato – Come è noto gli ulteriori interventi di risanamento del bilancio aziendale, sino al pareggio dello stesso, sono compresi nel Piano Industriale 2010-2012 già approvato dal CdA del 20 maggio scorso".
printfriendly pdf button - RAI: CdA approva bilancio 2009 con perdita di 61,8 milioni di euro