So’ finiti i tempi cupi: è tornato in edicola “il Romanista”, l’unico quotidiano in Europa dedicato interamente ad una squadra di calcio.

Un tempo i tifosi della Roma cantavano: “forza Roma, forza lupi, so’ finiti i tempi cupi”. E i tempi cupi, che forse per la squadra non sono proprio finiti, certamente lo sono per il quotidiano “il Romanista”, organo semi-ufficiale dell’As Roma ed unico esempio, in Europa, di quotidiano interamente dedicato ad una squadra di calcio. “Il Romanista” esprime bene come buona parte dei tifosi della squadra della capitale intendono il loro attaccamento alla maglia: un interesse tout court, che prende gran parte della giornata, che non lascia liberi i romanisti neanche per un istante. E, allora, anche in ufficio si va con “il Romanista” sottobraccio. Negli ultimi 207 giorni, però, problemi burocratici (http://www.newslinet.it/notizie/il-romanista-da-una-mano-anche-totti) avevano impedito al quotidiano della capitale di andare in edicola. Si era mobilitato persino il capitano Francesco Totti che, a differenza della presidentessa Rosella Sensi, pare amare il giornale. Ecco, 207 giorni senza “il Romanista” in edicola, anche se pur in questo stato di smobilitazione, un’edizione ridotta all’osso del giornale era dovuta andare in edicola ugualmente per non perdere il diritto all’acquisizione dei contributi statali per l’editoria.
Il 25 settembre “il Romanista” è tornato nelle edicole, con una tiratura di 10mila copie, ovviamente esaurite tra Roma e il Lazio. Sempre con Stefano Pacifici al timone, il giornale ha dovuto parzialmente “tagliare” la redazione, passata da tredici a nove unità, e ha dovuto diminuire il numero di pagine, da sedici a dodici. Il quotidiano di via Barberini, 11 era nato esattamente cinque anni fa, ideato e fondato da Riccardo Luna, dimessosi nel 2008 e sostituito dall’attuale direttore. Oltre ai redattori del giornale, sono tante le firme eccellenti che, negli anni, hanno preso parte, per gioco o per amore, al progetto de “il Romanista”. Tra gli altri, Maurizio Costanzo, Giovanni Floris, Giancarlo Dotto, Maurizio Giammarioli, Massimo Ghini, Marco Conidi, Pino Cerboni, Stefano Petrucci, Alberto Mandolesi, Pato, Gianluca Curti, Mino Fuccillo, Zibì Boniek. Oltre ovviamente alla rubrica che quasi ogni venerdì vede il capitano, Francesco Totti, rispondere alle lettere dei lettori. Che il ritorno del giornale nelle edicole porti nuova linfa anche alla squadra e porti fortuna al neo allenatore, Claudio Ranieri. (G.M. per NL)
 
 
printfriendly pdf button - So’ finiti i tempi cupi: è tornato in edicola “il Romanista”, l’unico quotidiano in Europa dedicato interamente ad una squadra di calcio.