Storia della Radiotelevisione italiana. Torna (in una mostra) Radio ABC Bollate (Milano)

A Radio Antenna Bollate Centrale, emittente “impegnata” della provincia milanese (92,380 MHz), abbiamo dedicato spazio nella nostra rubrica solo incidentalmente, parlando di altre stazioni della medesima città assurte a maggior notorietà (in particolare Radio Music, da cui nacque Radio Dee Jay). Ora, però, l’interessante progetto “I giorni di Radio Antenna Bollate Centrale”, come spiega un articolo de il quotidiano Il Giorno, “ne recupera i fasti e coinvolge come primo passo gli studenti della Civica Scuola Arte & Messaggio, che hanno realizzato la campagna di comunicazione. La migliore sarà premiata e utilizzata in vista degli eventi di maggio. La prima iniziativa si è svolta nei giorni scorsi, proprio con la presentazione delle proposte ideate dagli studenti. La giornata ha visto la partecipazione di tutti gli attori della manifestazione, il sindaco Francesco Vassallo, l’assessore alla Cultura, Lucia Albrizio, il direttore dei programmi di Radio Popolare Claudio Agostoni, il promotore del progetto Dario Zigiotto e gli insegnanti della Civica Scuola. Il progetto grafico è stato realizzato a tutto tondo durante la settimana di workshop delle classi del secondo anno del corso di Visual Design-Grafica”. I ragazzi hanno potuto gestire tutte le fasi della produzione di immagini e della comunicazione visiva del progetto: dalla fase ideativa a quella progettuale ed esecutiva”, spiegano i docenti. Tra tutti, la scuola ha selezionato i 13 progetti presentati la scorsa mattina e che verranno ora analizzati. Tempo pochi giorni e il progetto vincente che veicolerà la campagna promozionale della manifestazione sarà pubblicato sul sito del Comune di Bollate. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Storia della Radiotelevisione italiana. Torna (in una mostra) Radio ABC Bollate (Milano)