Svizzera. La radio pubblica russa ha acquisito una frequenza a onde medie, trasmetterà in Ticino e Nord Italia

Dal primo marzo la radio pubblica Voce della Russia diffonderà i suoi programmi anche dall’antenna a onde medie del Monte Ceneri. Lo ha comunicato ieri l’Ufficio federale della comunicazione, spiegando che l’emittente potrà essere ascoltata in Ticino e nel Nord Italia.

Attualmente la Svizzera dispone di cinque frequenze a onde medie non utilizzate. Lo scorso dicembre il Consiglio federale aveva adottato delle norme che permettono di attribuire le frequenze a chi ne fa richiesta. Sul Ceneri il vecchio ripetitore era stato disattivato il primo luglio del 2008 per ragioni tecniche e finanziarie. Voce della Russia, ex Radio Mosca ai tempi dell’Unione Sovietica, è nata nel 1929. Attualmente trasmette su onde corte in 37 lingue in tutto il mondo, con programmi gestiti da altrettante redazioni. (fonte RSI.ch)
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Svizzera. La radio pubblica russa ha acquisito una frequenza a onde medie, trasmetterà in Ticino e Nord Italia

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL