Svizzera: trasferimento economico della concessione di Radio Basel 1: la quota maggioritaria a MFE AG

Il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) ha approvato il trasferimento della quota maggioritaria di Radio Basel 1 AG a "Medien für Erwachsene AG" (MFE), società facente capo a Christian Heeb e all’uomo d’affari tedesco Karlheinz Kögel. A fine ottobre 2008 il DATEC ha rilasciato due concessioni radiofoniche OUC per la regione di Basilea, attribuite rispettivamente a Radio Basilisk (Martin Wagner) e Radio Basel 1 (Basler Zeitung Medien), emittenti già concessionarie. Christian Heeb e il suo progetto Radio RBB sono pertanto rimasti a mani vuote. Nel frattempo il gruppo Basler Zeitung Medien ha deciso di concentrarsi sul core business editoriale e di cedere a MFE la propria quota maggioritaria di Radio Basel 1 AG.  Il DATEC ha approvato il trasferimento economico della concessione, poiché MFE ha presentato un piano di finanziamento del progetto assolutamente plausibile e una programmazione convincente basata sull’informazione, promettendo inoltre di mantenere gli impegni presi in precedenza da Radio Basel 1 – ad esempio in materia di condizioni di lavoro e garanzia della qualità.  Il DATEC ha accordato il trasferimento economico della concessione di Radio Basel 1, a condizione che MFE ritiri il ricorso interposto dinanzi al Tribunale amministrativo federale contro la decisione dell’ottobre 2008 relativa al rilascio della concessione in questione.
printfriendly pdf button - Svizzera: trasferimento economico della concessione di Radio Basel 1: la quota maggioritaria a MFE AG
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Svizzera: trasferimento economico della concessione di Radio Basel 1: la quota maggioritaria a MFE AG

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL