Radio 24: “Il nostro straordinario successo di crescita ascolti e’ apprezzato dagli investitori”. Ma anche dai concorrenti, tanto che presto potrebbe non essere piu’ sola come all-news

radio 24

“Siamo particolarmente soddisfatti anche della progressione nel corso del 2018, visto che nel secondo semestre Radio 24 ha segnato un +7% rispetto al primo semestre, registrando un ottimo apprezzamento del nuovo palinsesto”. Così ha commentato i dati 2018 del’indagine TER (Tavolo Editori Radio) Sebastiano Barisoni, vicedirettore esecutivo di Radio 24. “Risulta evidente l’andamento eccezionalmente positivo di […]

Radio e Tv 4.0. Continua lo sviluppo delle visual radio DTT. Nel nord Italia via a Radio Millennium Tv, Radio Musica Tv, Radio Gold Tv. Nelle Marche, Radio Linea Tv passa nel blocco 10-19

visual radio dtt

Come ampiamente previsto, il 2019 è iniziato all’insegna della visual radio DTT. Diverse le motivazioni del fenomeno che più volte abbiamo enunciato su queste pagine, con in testa la progressiva tendenza a spostare l’ascolto dalla modulazione di frequenza ad altri device digitali, come IP (smart speaker, smart tv, tablet, pc), DAB+ e, soprattutto, digitale tv terrestre […]

Radio e Tv. Capital Tv e m2o Tv dicono addio a Sky mentre arriva Mediaset. Rumors: novita’ sul DTT. D’altra parte, 44 mln non valgono 5

m2o tv

Primi effetti della sopravvenuta serenità tra Mediaset e Sky nella nuova era di quest’ultima e contestuale cambio di strategie nel gruppo GEDI? Si preannuncia un anno di importanti novità nel settore radiotelevisivo (nel senso ibrido del termine, cioè dell’ormai consolidato connubio tra radio e tv). Radio Capital Tv e m2o Tv, le stazioni visual radio […]

Tecnologia e media. Canalys: errore sottovalutare impatto smart speaker. Google e Amazon scommettono su comandi hey. Spotify ringrazia radio musicali. Per ora solo Linus sembra aver capito che e’ inutile competere

smart speaker 2018 canalys linus deejay chiama italia 1024x588 - Tecnologia e media. Canalys: errore sottovalutare impatto smart speaker. Google e Amazon scommettono su comandi hey. Spotify ringrazia radio musicali. Per ora solo Linus sembra aver capito che e' inutile competere

Come previsto, sotto l’albero tanti italiani hanno trovato infiocchettato uno smart speaker. Non si hanno ancora dati a sufficienza per sapere se da noi ha primeggiato Google Home, forte di una rete di vendita fisica attraverso la grande distribuzione e con qualche mese in più di anzianità sul mercato italiano o se, come negli USA […]

Radio. Ricordi di un’era che non c’e’ piu’: il DeeJay Time, le pagelline, le case discografiche indipendenti. La parabola di un mondo che ruotava intorno alla musica dance

deejay time

Il DeeJay Time è un’altra rappresentazione di un’era conclusa. Raramente una trasmissione ha inciso così radicalmente su un genere musicale scuotendolo dalle fondamenta e diventando il megafono principale per una tendenza che ha segnato in maniera indelebile almeno un quinquennio dal 1990 al 1995. Il programma di Albertino, con annessa DeeJay Parade, pur avendo inizio […]

Radio. Conduttori: ricambio generazionale problematico con forti dubbi sulla nascita di nuove stelle

conduttori

Senza volere necessariamente immaginare scenari apocalittici stile ”1997: Fuga da New York”, rimane comunque forte lo scetticismo di come potrà essere gestito il turn over dei conduttori radiofonici nel turbolento prossimo decennio di settore, connesso all’inevitabile ricambio generazionale. Ipotizzando (ed è lecito farlo a breve termine) che non muteranno in maniera radicale gli stilemi dei palinsesti […]

Radio. Il default delle emittenti locali. Quando vince Golia, per colpa di Davide

pistola - Radio. Il default delle emittenti locali. Quando vince Golia, per colpa di Davide

Gli editori sul banco degli imputati trascinano un po’ tutti: stato assente, network cannibali, speaker poco avvezzi al sacrificio, giornalisti troppo esosi, agenti pubblicitari non all’altezza, tecnici approssimativi. La difesa degli imputati, ovviamente, addossa ogni responsabilità alla proprietà, accusata di ingerenze in ogni settore e miopia negli investimenti. Ma prima di trovare colpevoli ed emettere […]