Le piattaforme web fanno informazione senza avere i titoli

piattaforme

Edgar Allan Poe diceva che “il posto migliore per nascondere qualsiasi cosa è in piena vista“. Laura Aria (commissario Agcom), in occasione della presentazione del Rapporto Ital Communications-Censis, ha dichiarato che le piattaforme social non hanno i titoli abilitativi per far informazione. Eppure la fanno.

Editoria. L’accordo francese Google-APIG sullo sfruttamento dei diritti d’autore online modello base per tutti gli editori?

home photo 1024x683 - Editoria. L'accordo francese Google-APIG sullo sfruttamento dei diritti d’autore online modello base per tutti gli editori?

Nell’articolo del 15 febbraio abbiamo visto come l’accordo Google/APIG sullo sfruttamento dei diritti d’autore online sembri aver prodotto dei risultati soddisfacenti sul tema del copyright. Accordo che, abbiamo visto, è similare a quello definito in Australia dalla News Corp. di Murdoch. Ma un’analisi approfondita dei termini lascia parecchie questioni aperte.   L’annuncio ufficiale L’annuncio è […]

Informazione. Agcom: il 73% dei giornalisti ha riscontrato casi di disinformazione su Covid-19. Fonti principali delle fake news: social, search e chat

disinformazione

La maggior parte della disinformazione sul Covid-19 ha viaggiato su fonti online non tradizionali (social, motori di ricerca, sistemi di messaggistica). Secondo un rapporto Agcom, i tre quarti dei giornalisti italiani (73%) si sono imbattuti in casi di disinformazione: il 78% di questi almeno una volta a settimana, mentre il 22% addirittura una volta al […]

Libri. La rete che vorrei. R. Razzante. FrancoAngeli

La rete

Il libro “La rete che vorrei”, curato da Ruben Razzante, affronta le questioni legate alla rete internet italiana, sotto diversi profili. Quanto esposto nello scritto prende in analisi il cambiamento a cui deve essere sottoposto il web a seguito della pandemia da Covid-19. Infatti, è inevitabile osservare come questa emergenza sanitaria abbia anticipato enormemente i […]

In libreria. La diffamazione. V. Pezzella. Utet giuridica

La diffamazione, Vincenzo Pezzella, Utet giuridica

Il libro “La diffamazione”, giunta alla seconda edizione, offre un’attenta ed approfondita analisi sul tema della diffamazione in tutti i suoi aspetti. Il manuale sottopone all’attenzione del lettore innumerevoli questioni: da quelle più tradizionali (come quello sulla responsabilità del direttore nei reati commessi col mezzo della stampa) a quelle più recenti e innovative, concernenti l’utilizzo […]

Media. Ricerca Università Urbino, Covid ridisegna fruizione media: bene tv locali, all news e siti istituzionali. Soffrono radio e social vettori fake news

isituto formazione giornalismo

Ricerca Università Urbino: Covid-19 cambia approvvigionamento informazione degli italiani. Se abbastanza scontata risulta la crescita dei canali all news (+6%) e dei siti web istituzionali, un po’ meno lo è quella delle tv locali (+8%). Soffre la radio (-7%), per i minori spostamenti (segnale evidente della necessità che il medium coltivi maggiormente l’ascolto indoor) e […]

Web. Agence France Press: Asia, 266 arresti per fake news. Human Rights Watch: “e’ una scusaper mascherare la violazione dei diritti”

Agence France Press

L’agenzia di stampa francese Agence France Press ha condotto un’indagine e ha comunicato che circa 266 persone sono state arrestate in dieci diversi Paesi dell’Asia, colpevoli di aver pubblicato e diffuso informazioni sbagliate relative al Covid-19. Ad alimentare la già difficile situazione causata dal coronavirus, oltre allo stress e alla paura, si aggiungono le sempre […]

Diritto autore. Autorità concorrenza francese obbliga motori di ricerca a defnire riconoscimento diritti connessi ad editori. FIEG: vittoria verso OTT, ora si faccia anche in Italia

autore

“Una vittoria per gli editori di giornali di tutta Europa che vedono rafforzata la loro posizione negoziale nei confronti degli Over The Top.” Così il Presidente della FIEG, Andrea Riffeser Monti, commenta la decisione dell’autorità per la concorrenza francese, che ha stabilito l’obbligo per gli aggregatori e i motori di ricerca di definire entro tre […]