Radio. Giornale Radio: primo bilancio. Può un marchio nativo digitale avere ruolo primario tra media analogici? Primi dati della all news

Giornale Radio, all news

Domenico Zambarelli, editore di Giornale Radio: “La modulazione di frequenza non è imprescindibile: rappresenta ormai solo un gate verso le piattaforme digitali. Investiremo su DAB+. Confermiamo grande apporto del DTT. Contiamo di raggiungere il break even già nel 2022. Radioplayer? Mah… Giornale Radio Lanciata un anno fa all’inizio della pandemia, Giornale Radio rappresenta una delle novità più interessanti nel panorama […]

Radio. Daniele Biacchessi a Giornale Radio: l’ex caporedattore di Radio 24 aggiornerà il layout informativo della all news

Biacchessi

Come avevamo anticipato ieri, fa ingresso a Giornale Radio un’importante firma del giornalismo italiano: Daniele Biacchessi. Biacchessi, 63 anni, scrittore e giornalista radiofonico di lungo corso (Radio Lombardia, Radio Regione, Radio Popolare, Italia Radio, Radio 24, Rete A, Antennatre e RAI) entra nello staff di Giornale Radio, l’all news lanciata a febbraio 2020. Biacchessi Giornale […]

Radio e Tv. Informazione, Art News: l’outsourcing per le news radiotelevisive che guarda alla multipiattaforma, alla visual radio, ai podcast, alle radio in store ed ai brand bouquet

art news

Art News: l’informazione professionale indipendente ed in outsourcing a disposizione degli editori FM, Tv, web e delle radio in store. Oltre 40 produzioni realizzate e distribuite via ftp, dalle 06:00 alle 24:00 – 7 giorni su 7, senza alcun sovvenzionamento economico partitico e/o statale, per un’informazione libera e pluralista. Tolti i network nazionali, qualche superstation o […]

Radio, Cdr GR RAI: crollo di ascolti preoccupante. Azienda paga errori strategici: futuro è crossmediale. Basta pensare al digitale settoriale

RAI radiovisione 1024x522 - Radio, Cdr GR RAI: crollo di ascolti preoccupante. Azienda paga errori strategici: futuro è crossmediale. Basta pensare al digitale settoriale

“Grande preoccupazione per il calo degli ascolti delle reti radiofoniche della Rai nel periodo 4 maggio-18 dicembre 2017, rilevato mediante il nuovo sistema curato dal Tavolo Editori Radio (TER)”. Così il Comitato di Redazione della testata giornalistica radiofonica RAI, che pur ammettendo che le indagini TER (attuale) e Radio Monitor (precedente) non risultano sovrapponibili “per […]