DTT. L’Espresso: noi non in errore sul genere del canale LCN 20. Agcom finge di non comprendere la questione

canale LCN 20, genere

Questione di genere sull’identificatore LCN 20. L’Espresso ha inviato a NL la risposta pubblicata a seguito del comunicato Agcom emesso in riscontro all’articolo dello stesso periodico. Comunicato di cui abbiamo dato conto questa mattina. “Siccome sono tre giorni che l’Agcom finge di non comprendere la questione, adesso manda addirittura un comunicato stampa per parlare di […]

DTT. L’Espresso inciampa su un inesistente scandalo a riguardo del canale 20 di Mediaset “divenuto” generalista. Agcom: è tale dal 2010

CANALE 20

Il 14/05/2021 l’Espresso pubblicava un articolo con un titolo provocatorio: “Il regalo dell’Agcom a Mediaset: un altro canale generalista per il Biscione”. Argomento era il canale 20. O meglio, l’identificatore LCN 20, ex Retecapri, acquistato nel 2017 da Mediaset. Da sempre generalista, in quanto rilasciato ad un’emittente nazionale analogica. Retecapri, per l’appunto. Il senso del […]

Radio. Accordo Gedi (DeeJay, Capital, m2o) Stellantis: il rischio icone profetizzato 2 anni fa da NL si realizza

stellantis, (RAI),

Esattamente due anni fa, il 22/02/2019, NL titolava: Icone radio obbligatorie sul cruscotto delle auto. Quell’articolo fu giudicato da qualcuno eccessivamente allarmistico, pessimistico. O comunque un’anticipazione eccessiva degli eventi futuri. In realtà, col senno di poi, possiamo dire di essere stati anche troppo cauti. Accordo a 3 fasi tra Stellantis e Gedi E’ infatti notizia […]

Editoria. Ospitate tv dei giornalisti giovano solo a loro e sottraggono risorse a rispettive testate. Donelli (ex direttore Canale 5): ricompensiamoli con abbonamenti digitali da regalare ai maturandi

Massimo Donelli propone il rilancio del settore della carta stampata

La partecipazione di noti giornalisti in talk-show televisivi ormai non giova alle testate di appartenenza, né in termini di visibilità né tanto meno di ricavi. In altri tempi poteva essere così, ma ormai è acqua passata. Ed in vista anche del particolare periodo che sta vivendo – tra gli altri – il settore dell’editoria (che […]

Editoria. Gedi, colpo di scena: Carlo De Benedetti presenta un’offerta per sottrarre ai figli il controllo del gruppo ma loro rifiutano. Sullo sfondo la possibile cessione in altre mani di Gedi

De Benedetti

Quando – come nel caso dei De Benedetti – la realtà supera la fantasia, non c’è domenica che tenga. La giornata di ieri è stata ‘terremotata’ nel campo dell’editoria dalla notizia che Carlo De Benedetti (84 anni) stava provando a sottrarre al controllo dei figli (dopo averglielo ceduto negli ultimi anni) l’importantissimo gruppo editoriale Gedi, […]

Radio. Spotify non una Radio, eppure e’ considerato dai radiofonici il suo attuale principale concorrente. Ecco perche’ e’ vero e perche’ la risposta efficace sta nei brand bouquet e nell’IP

concorrente, ad studio

Spotify è un concorrente della Radio? Ha destato grande preoccupazione tra gli editori l’annuncio che l’OTT dello streaming on demand è pronto a lanciare il suo attacco alla Radiofonia nel suo regno, l’automobile. Ma, secondo una certa scuola di pensiero, Spotify non è una Radio e pertanto il suo incredibile successo di pubblico non potrebbe […]

DTT. Dopo lo stallo infinito, forse e’ la volta buona per la vendita dei 5 mux di Persidera (TIM e GEDI). Ma non si sa ancora se andranno a I Squared o a Rai Way e socio strumentale

squared

Forse nella settimana in partenza arriverà la parola fine allo stallo nella vendita di Persidera, che potrebbe finire al fondo I Squared o a Rai Way insieme ad un altro fondo f2i. L’incognita è costituita dalla possibilità che il socio di minoranza (30%) GEDI (ex Gruppo L’Espresso) ponga il veto alla decisione del socio di […]