Tv. Televisori H264 oltre 80% delle famiglie. H265 a 25%. 11 mln smart tv. Sperimentazioni HBBTV ovunque. Su nuovi mux spazio non per tutti

famiglie

Secondo le ultime rilevazioni, oltre l’80% delle famiglie italiane possiede almeno un tv in grado di ricevere il formato H264, obbligatorio dal settembre di quest’anno per ricevere i canali DTT (nazionali e locali). Circa il 25% delle famiglie ha invece (almeno) un televisore H265, formato obbligatorio dal giugno 2022 (salvo proroghe). Sono invece 11 mln […]

Tv locali. Puglia: Studio 100 cambia gestione dopo la lunga “era Cardamone”. L’emittente di Taranto assegnata, dopo il fallimento, alla coppia Blasi-Distante

Studio 100

Ci sono novità importanti nel mondo televisivo pugliese, per via della recente assegnazione dell’importante emittente Studio 100 da parte del Tribunale fallimentare di Taranto alla società BD Editore, che fa capo a Luigi Blasi per il 55% e a Domenico (meglio noto come Mino) Distante per il 45%. Studio 100 aveva fatto riferimento per molti anni […]

Editoria e Tv. Sicilia e Puglia. Nuovo colpo di scena: ‘La Sicilia’, Antenna Sicilia e ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’ tornano a Ciancio. La Corte d’Appello di Catania dissequestra i beni dell’editore

Ciancio

Dopo circa un anno mezzo tutto torna al punto di partenza e Mario Ciancio torna ad essere in pieno l’editore di tutta una serie di testate a stampa e radiotelevisive molto diffuse e seguite in Sicilia e Puglia. La Corte d’Appello di Catania ha infatti ribaltato la precedente decisione giudiziaria e ha disposto il dissequestro […]

Radio. Dalla Puglia la proposta del -3Db_Day. Belviso: se tutti abbassassero di 3 Db nessun ascoltatore coglierebbe la differenza e risparmieremmo il 40%

-3Db_Day

“In questo momento di emergenza globale a causa dell’infezione da Covid–19, siamo tutti chiamati ad avere un atteggiamento responsabile: non uscire da casa, evitare contatti che possano aumentare il contagio, fermare le attività commerciali pur consapevoli delle conseguenze economiche. Noi editori radiofonici, nazionali e locali, ci troviamo pertanto, su richiesta dei clienti o agenzie a […]

Radio. Bari: e’ guerra giudiziaria sul traliccio in città che ospita due radio locali e tre nazionali

traliccio

L’Associazione della Stampa di Puglia esprime «solidarietà a tutti i lavoratori dell’emittente Radio Mi Piaci alla luce della lunga e travagliata vicenda burocratica, finita dinanzi ai giudici amministrativi, riguardante il traliccio tramite cui la storica emittente barese (già Altra Radio) ogni giorno produce informazione e intrattenimento». Dopo 30 anni di pacifico utilizzo il Comune scompiglia […]

Tv. Aperta ad Assisi la nuova sede italiana di Maria Vision, emittente cattolica internazionale nata in Messico che cerca di trovare spazio anche da noi (in DTT). La figura del creatore Emilio Burillo Azcárraga

Maria Vision

È stata inaugurata poche settimane fa ad Assisi la nuova sede italiana dell’emittente televisiva Maria Visión (questa la denominazione originale in spagnolo, anche se qui la scriveremo nella ‘versione italiana’ Maria Vision), visibile in Umbria sul canale 602. Nell’occasione – come informa il comunicato stampa ufficiale relativo all’inaugurazione – c’è stato il primo collegamento dal […]

Radio, Tv, Stampa. Indagine Agcom su informazione locale. Posizioni di forza private in Trentino Alto Adige, Sardegna, Puglia, Molise e Sicilia

informazione locale

Informazione locale: l’indagine Agcom segnala l’emergere di difficoltà nel numero di voci informative indipendenti esistenti in alcuni mercati locali. Infatti, in talune regioni (in particolare, Trentino Alto Adige, Sardegna, Puglia, Molise e Sicilia) si rilevano posizioni di forza informativa di alcuni soggetti privati. Sono stati illustrati oggi presso la sede dell’ANCI, presenti i principali stakeholder del […]

DTT. Piano frequenze T2: Confindustria Radio Tv esprime “ampia soddisfazione sulla delibera Agcom per il nuovo PNAF”

1334, confindustria radio tv

Confindustria Radio Tv : bene il nuovo PNAF T 2 dell’Agcom. Mentre da più parti si esprimono forti perplessità a riguardo delle limitazioni all’operatività di mux T2 locali in molte regioni italiane (prime fra tutti: Puglia, Veneto, Emilia Romagna e Sardegna) introdotte dal nuovo Piano Nazionale delle Frequenze in T2 approvato da Agcom, il Presidente dell’Associazione […]