Telecom Italia Media (LA7/MTV): via la capacita’ trasmissiva sul digitale terrestre per ridurre indebitamento

Da aprile 2008 a oggi il gruppo Telecom Italia Media è riuscito a diminuire le perdite "grosso modo ad un quarto". Lo ha detto il vicepresidente esecutivo di Telecom Italia Media, Giovanni Stella, sottolineando che si tratta di dati non ufficiali, che arriveranno solo con la semestrale, ma comunque è "un ottimo risultato, un lavoro importante". Stella ha detto, inoltre, di avere ricevuto delle offerte per la vendita della capacità di trasmissione sui multiplex del digitale terrestre. "Le stiamo valutando – ha detto durante la presentazione del palinsesto 2009-2010 di La7 – e spero entro fine anno di concludere questa dismissione e intervenire cosí in modo drastico sull’indebitamento della società". La7 ha avuto nel 2009 un andamento soddisfacente anche per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria. "Nei primi quattro mesi – ha detto il concessionario Urbano Cairo – ci siamo mantenuti sui livello dell’anno scorso nonostante il mercato abbia subito un calo del 18%. A maggio-giugno è andata anche un pochino meglio. Si tratta di un risultato quasi miracoloso e credo che per l’autunno si possa fare certamente meglio dell’anno scorso". Anche Stella si è detto fiducioso sulla possibilità di raggiungere gli obiettivi di raccolta pubblicitaria. "Spero anche di superarli – ha detto – e c’è la ragionevole certezza che ce la faremo visti i risultati dei primi sei mesi". (ADUC)
 
 
printfriendly pdf button - Telecom Italia Media (LA7/MTV): via la capacita' trasmissiva sul digitale terrestre per ridurre indebitamento