Televisione. Prosegue il percorso diretto al web con Samsung

Abbiamo illustrato il funzionamento del decoder americano Boxee Box; abbiamo spiegato come la tecnologia dell’italianissimo Cubo Vision potrebbe cambiare il medium nel prossimo futuro.

Ora il mercato sembra pronto per accogliere la nuova generazione di televisori Samsung con accesso al web e a numerose applicazioni. Infatti, la casa sudcoreana sta lanciando la nuova gamma di televisori del 2010 che, com’era del resto auspicabile, è destinata a portare sui grandi schermi il web e le Samsung Apps. L’obiettivo è quello di rendere l’esperienza televisiva più vicina a quella del web 2.0, celebrando il connubio ormai obbligato tra le due piattaforme. Tutto ciò verrà reso disponibile sulla gamma Led a partire dalla serie C6500, sui quali schermi apparirà qualcosa di molto simile ai “quadratoni” delle applicazioni di iPhone (Apple docet in questo settore), come rappresentato nell’immagine a lato. Qualcosa di molto simile era già stato visto per il Boxee Box della DLink: grossi loghi rappresentanti applicazioni o siti web, tra i quali è possibile muoversi con le frecce di un telecomando molto simile a quello di Sky. Naturalmente l’interfaccia consentirà di accedere a tutti i più popolari siti di social networking, ai portali di video e ad un canale meteo estrapolato direttamente dal web, confermando nuovamente le intenzioni del mercato televisivo che utilizzerà il web per ampliare l’offerta e i servizi integrati. (Marco Menoncello per NL)
printfriendly pdf button - Televisione. Prosegue il percorso diretto al web con Samsung
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Televisione. Prosegue il percorso diretto al web con Samsung

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL