Tentativo in extremis

Le emittenti locali ci ritentano, chiedendo che in occasione della trasformazione della procedura di assegnazione del dividendo DTT da beauty contest ad asta competitiva venga ripristinata la riserva di legge di 1/3 delle frequenze complessive a loro favore. 
Un tentativo già effettuato precedentemente senza, tuttavia, che venissero conseguiti effetti positivi. Ed anche stavolta la richiesta sembra effettuata senza particolare convinzione, evidentemente nella consapevolezza che il disperato bisogno finanziario del governo italiano difficilmente potrà conciliarsi con le pur legittime richieste del comparto delle tv locali.
 
printfriendly pdf button - Tentativo in extremis
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tentativo in extremis

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL