Tlc, USA. T-Mobile: compra da Verizon licenze per frequenze low band per 2,365 mld $

L’operatore telefonico T-Mobile Usa ha comprato dalla rivale Verizon Wireless diritti su frequenze telefoniche low band per 2,365 miliardi di dollari in contante.

Come riporta il Wall Street Journal, la quarta maggiore compagnia dopo Verizon, At&t e Sprint, trasferira’ a Verizon anche licenze relative a frequenze Aws e Pcs valutate 950 milioni di dollari. "Questa e’ una grande opportunita’ per assicurarci frequenze low band", ha detto John Legere, amministratore delegato di T-Mobile, spiegando che "queste transazioni rappresentano la maggiore di una serie di iniziative" per ampliare la rete della societa’. La chiusura dell’accordo e’ attesa a meta’ 2014, una volta arrivato il via libera delle autorita’ di regolamentazione. T-Mobile aveva preannunciato l’anno scorso l’intenzione di acquistare frequenze: a novembre aveva raccolto 4 miliardi di dollari tramite la vendita di titoli e debito. Verizon aveva pagato circa 2,3 miliardi di dollari per le frequenze che si avvia a cedere. (Radiocor)
printfriendly pdf button - Tlc, USA. T-Mobile: compra da Verizon licenze per frequenze low band per 2,365 mld $