Tv, canalizzazione europea banda 174-230 MHz: riunione alla D.G.P.G.S.R.

Oggi alle 10,00 riunione indetta dal MSE-Com riunione informativa per la prossima uniformatizzazione


La nota 87 del Piano Nazionale Ripartizione Frequenze prevede che entro il 30 giugno 2009 tutte le assegnazioni a stazioni di radiodiffusione televisiva nella banda 174-230 MHz debbano uniformarsi alla canalizzazione europea, che prevede otto canali contigui a 7 MHz (canali da 5 a 12). La questione è nota, soprattutto, per aver determinato la soluzione al caso Europa 7, attraverso, appunto, l’assegnazione del canale VHF 8 (che oggi risulta un intercanale). Al fine di informare tutti i soggetti interessati a tale cambio di canalizzazione e fornire indicazione sulla tempistica, la D.G.P.G.S.R. del MSE-Com ha indetto una riunione in data odierna (ore 10,00 presso la sala del consiglio di amministrazione al 4° piano di Viale America 201). L’MSE-Com ha invitato a partecipare tutte le associazioni di categoria, chiedendo alle medesime di comunicare l’elenco dei soggetti iscritti al fine di garantire un’opportuna informazione anche alle emittenti non rappresentate.

printfriendly pdf button - Tv, canalizzazione europea banda 174-230 MHz: riunione alla D.G.P.G.S.R.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv, canalizzazione europea banda 174-230 MHz: riunione alla D.G.P.G.S.R.

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL