Tv. Cielo, dal 1° dicembre il primo ibrido italiano Sat/DTT di Murdoch

"Dal primo dicembre arriva sul digitale terrestre Cielo, il primo canale in chiaro di News Corporation Station Europe. La programmazione, quasi tutta inedita nella tv in chiaro, spazierà tra intrattenimento, serie televisive e informazione".

Recita così il comunicato odierno di Sky che prepara la strada al lancio, il 1° dicembre, del nuovo prodotto ibrido Sat/DTT di Ruper Murdoch, Cielo. "A garantire la copertura con tutte le ultime notizie ci penserà la redazione di SKY TG24, con quattro edizioni quotidiane in contemporanea con il canale satellitare (alle ore 7.00, 12.00, 19.00 e 24.00). Sempre su Cielo sarà inoltre possibile vedere L’intervista, l’appuntamento settimanale di Maria Latella con i protagonisti della politica italiana, FAD, il magazine di SKY TG24 dedicato al mondo della moda e dello spettacolo e Io Reporter, la trasmissione che racconta le ultime novità del web e realizzata con il contributo diretto del pubblico", spiegano dal quartier generale italiano della News Corp. "Tra le serie televisiva Cielo proporrà, per la prima volta in chiaro, alcuni dei titoli di maggior successo dei canali satellitari. Tra i più attesi Boris, l’esilarante sit com italiana ambientata sul set della fantomatica fiction Gli occhi del cuore 2. Tra registi isterici, stagisti frustrati e primi attori vanitosi Boris è diventato in pochi anni uno degli appuntamenti preferiti del pubblico di Fox. Dal 4 dicembre ogni venerdì alle 21 sarà visibile per la prima volta anche in chiaro per il pubblico del digitale terrestre. Sempre dall’Italia arriva Donne Assassine, serie composta da otto TV movie che vanta un cast d’eccezione con alcune delle più brave interpreti del cinema italiano e che esplorerà l’oscuro mondo del rapporto tra crimine e femminilità. (dal 7 dicembre ogni lunedì alle 23). Dagli Stati Uniti arriva invece Life on Mars, con Harvey Keitel, uno dei telefilm più apprezzati e originali degli ultimi anni. La serie è incentrata su Sam Tyler, ispettore capo della polizia di New York che, dopo un incidente d’auto, si ritrova misteriosamente proiettato dal 2008 al 1973. Costretto in questa nuova realtà dovrà re-imparare il mestiere di poliziotto e fare i conti con i modi spicci e poco ortodossi dei suoi colleghi del passato (dal primo dicembre ogni martedì alle 21) . Sempre a New York, ma con toni decisamente più leggeri, è ambientata Lipstick Jungle, serie tratta dal bestseller di Candance Bushnell (la stessa autrice di Sex and the City, e dedicata alle ironice storie sentimentali di tre amiche che vivono nella Grande Mela. (dal 7 dicembre ogni lunedì alle 21.00). Su Cielo arriveranno anche le ragazze di Italia’s Next Top Model, la trasmissione condotta da Natasha Stefanenko e giunta, su SKY UNo, già alla sua terza edizione. Ispirato al format condotto negli Stati Uniti da Tyra Banks, Italia’s Next Top Model mette in gara quattordici ragazze, belle, agguerrite e decise a diventare la nuova top model italiana. E sul nuovo canale della televisione in chiaro sbarcherà già dal primo dicembre Essere Valeria, la docu-fiction che ci racconterà la quotidianità di una showgirl come Valeria Marini.  Cielo sarà visibile con qualsiasi decoder DTT e raggiungerà, dal primo, dicembre, 12 milioni di famiglie. La sua penetrazione aumenterà costantemente nell’arco dei successivi 18 mesi, per raggiungere nel 2012 l’intero territorio nazionale, non appena il processo di digitalizzazione sarà ultimato. Per la ricezione sarà necessario risintonizzare i decoder. Cielo sarà visibile anche su SKY sul canale 129".
printfriendly pdf button - Tv. Cielo, dal 1° dicembre il primo ibrido italiano Sat/DTT di Murdoch
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv. Cielo, dal 1° dicembre il primo ibrido italiano Sat/DTT di Murdoch

Non perdere le novità dei settori radiotelevisivo, editoriale e delle telecomunicazioni

Gratis la newsletter di NL