Tv, crisi, Spagna: Telecinco, 2-3 anni per ripresa settore pubblicità

Il mercato della pubblicità televisiva potrebbe cadere del 30% nel 2009 e impiegare due o tre anni per ritornare ai livelli pre-crisi. Lo ha detto oggi il presidente di Telecinco Alejandro Echevarria.

Secondo le stime della società, controllata da Mediaset, le spese delle aziende in pubblicità sulla televisione spagnola dovrebbero ammontare a 2,1-2,3 miliardi di euro nel 2009, in calo dai 3,08 miliardi dell’anno scorso.  Nel 2007, prima della crisi economica mondiale, le emittenti televisive spagnole hanno riportato circa 3,5 miliardi in entrate derivanti da pubblicità. L’emittente televisiva spagnola ha detto inoltre di aspettarsi alleanze nel settore televisivo piuttosto che fusioni, con il comparto che cerca di superare il crollo della pubblicità, una maggiore competizione e un cambiamento nel suo business model.  "Tutti stanno parlando con tutti ma le fusioni sono complesse e difficili da condurre. Scommetterei su alleanze fra diversi gruppi nei prossimi mesi", ha detto Echevarria. (fonte Reuters)
printfriendly pdf button - Tv, crisi, Spagna: Telecinco, 2-3 anni per ripresa settore pubblicità
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv, crisi, Spagna: Telecinco, 2-3 anni per ripresa settore pubblicità

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL