Tv digitale. LT Multimedia fuori dalla piattaforma di Sky. La Tona: non ci faremo schiacciare dai poteri forti

Dal 1° Gennaio 2014 i programmi Alice, Leonardo, Marcopolo e Nuvolari non saranno più visibili nel bouquet di Sky e pertanto potranno essere seguiti solamente in digitale terrestre, via satellite nella piattaforma gratuita TivuSat e in streaming sul sito ItaliaSmart.tv.

Una decisione, subita e non voluta (il contratto di trasporto in scadenza non è stato rinnovato da Sky), che inciderà con ogni probabilità sugli indici di ascolto del gruppo romano Lt Multimedia che edita i canali che avevano avuto sulla piattaforma di Murdoch probabilmente la loro maggiore esposizione. Valter La Tona, editore del gruppo ha detto: “Con questa decisione Sky Italia ha deciso unilateralmente di cancellare quasi 20 anni di attività e di investimenti. Si vanifica così un avviamento professionale ed industriale, oltre che un enorme lavoro fatto da un piccolo gruppo indipendente italiano e svolto sia a vantaggio esclusivo del pubblico e degli abbonati, sia a favore della valorizzazione di un sistema italiano di contenuti di qualità, espressi da migliaia di piccole e medie realtà tipiche del tessuto economico italiano, all’insegna della tradizione e della grande capacità di innovazione e creatività. Una capacità unica nel panorama televisivo italiano che ha saputo produrre in 16 anni (di cui 10 con Sky) oltre 35.000 ore di programmi e produzioni originali ed inedite di qualità". Con un moto d’orgoglio il patron dell’ex Sportitalia, ha continuato: "Con buona pace di Sky continueremo ad essere operatori di questo mercato sul digitale terrestre ma anche sul satellite su Tivùsat e su tutti i mezzi che le nuove tecnologie ed abitudini ci mettono a disposizione in un sistema, quello italiano, che sa difendere i poteri forti e dominanti e pervicacemente punta a schiacciare quanti cercano di ritagliarsi uno spazio solo con il loro lavoro, non c’è altra possibilità che rimboccarsi le maniche e lavorare ancora di più”. (R.R. per NL)
printfriendly pdf button - Tv digitale. LT Multimedia fuori dalla piattaforma di Sky. La Tona: non ci faremo schiacciare dai poteri forti