Tv, Discovery Italia: aumento di capitale per supportare forte sviluppo nel nostro paese

Aumento di capitale da 120mln di euro per Discovery Channel sull’onda del trend di crescita ormai costante da qualche anno. L’upgrade sarà sottoscritto dagli azionisti dal 3° player tv italiano per volumi d’ascolto, Dni Europe Holding Ltd e Discovery Communications Europe Ltd.

Il presidente Marinella Soldi, a capo di Discovery Networks Southern Europe (attivo in Italia, Spagna, Francia e Portogallo), ha reso noto che il gruppo, con la novazione della patrimonializzazione, non intende procedere tanto ad acquisizioni infrastrutturali, quanto supportare l’acquisizione del 100% di SwitchoverMedia, avvenuta due anni fa di questi tempi per la cifra di 113 mln e sostenere la crescita in Italia, che a fine 2014 aveva generato un giro d’affari vicino ai 180 mln (con un incremento del 25% rispetto al 2013). In concidenza con l’evoluzione finanziaria, si registra il potenziamento dell’organico del comparto Programming con l’arrivo di Francesca Canetta, ex Chief Content Officer della società di produzione Magnolia, che ha fatto ingresso in Discovery Italia come Senior Content Consultant. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Tv, Discovery Italia: aumento di capitale per supportare forte sviluppo nel nostro paese