Tv locali, Calabria: Teleuropa (Cs) avvia procedura licenziamento 11 dipendenti (su 22)

L’emittente televisiva cosentina Teleuropa ha attivato la procedura di riduzione del personale (ai sensi dell’art. 4 e 24 della legge 223/1991) che prevede il licenziamento collettivo di 11 degli attuali 22 dipendenti in servizio nella sede di Contrada Cutura di Rende.

L’azienda, operante nel settore dal 1992, imputa la decisione alla “situazione finanziaria estremamente grave, con gravissimo rischio occupazionale, in caso di fallimento e chiusura definitiva”. Secondo Carlo Parisi, esponente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi) si tratta di “Scelte mortificanti per i giornalisti giunti a 10 stipendi arretrati”. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Tv locali, Calabria: Teleuropa (Cs) avvia procedura licenziamento 11 dipendenti (su 22)