Tv locali, Emilia Romagna: Teleducato riparte da 12

Dopo le complesse vicissitudini anche giudiziarie dello scorso anno, sembra essere tornato il sereno a Teleducato, la storica tv parmense con un piede anche a Piacenza, dove ha operato per molti anni con una stazione autoctona con medesima denominazione.

Ricordiamo che, per risollevarsi dalla crisi economica in cui era sprofondata, la Telemec srl, la società titolare dei titoli all’esercizio dei canali DTT (34 e 23 UHF) e delle autorizzazioni alla fornitura di servizi di media audiovisivi con annessi gli importanti LCN 11 e 12, aveva messo in vendita queste ultime attraverso un’asta competitiva. Aggiudicatarie erano quindi risultate le società Comunicare srl (società della galassia Coop. Alleanza 3.0) per l’autorizzazione sottesa al logical channel number 11 e Dodici srl (a sua volta partecipata da Comunicare srl) per il 12. Per conto proprio, Telemec srl continua la propria attività coi restanti titoli posseduti, con core business incentrato tuttavia come operatore di rete, trasportando, tra gli altri contenuti, ovviamente le autorizzazioni di cui agli LCN 11 e 12. Il progetto editoriale di Dodici srl dovrebbe vedere una quota rilevante del palinsesto destinata all’informazione locale, nell’accezione più vasta, supportata da una rinnovata forza vendita commerciale per la quale la società sta già selezionando personale. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Tv locali, Emilia Romagna: Teleducato riparte da 12