Tv locali, Umbria: è morto Mario Pistellini, giornalista della prima ora nelle tv libere

Signore e signori, buonasera. E adesso il microfono passa alle notizie della cronaca”. Pare di sentirlo ancora il popolare giornalista e direttore di Rete Sole, Mario Pistellini, volto storico della tv perugina, prima Tele Umbria, poi Rete Sole con il suo inconfondibile accento, celebre per i suoi editoriali, soprattutto politici.

E invece Pistellini (foto) è morto la settimana scorsa a Perugia all’età di 84 anni, nell’ospedale Santa Maria della Misericordia, dove era ricoverato. Pistellini era nato a Magione, 15 luglio del 1926. Nel 1970 iniziò il suo mestiere di giornalista come corrispondente di Paese Sera da Perugia, testata per la quale curò l’apertura della sede perugina di cui divenne responsabile. Di qualche anno dopo fu la sua collaborazione con il Messaggero per il quale curò la rubrica “Il Priore”. Nel 1975 fondò il settimanale “Il Sopramuro” dalle cui colonne tratteggiò con lucidità e chiarezza la scena e i protagonisti della vita politica e amministrativa locale, per poi assumere, nel 1977, l’incarico di direttore di Teleumbria, la prima emittente televisiva umbra, di cui gestì la transizione dalla vecchia alla nuova società editrice costituita nel 1980 da Lino Spagnoli e Mauro Benedetti (poi uscito dalla compagine azionaria agli inizi del 1981). Con i suoi interventi quotidiani inventò una via nuova nel modo di fare informazione televisiva. Grande successo di pubblico lo ottenne con trasmissioni come “Corso Vannucci”, “Quelli della Politica”, “Le Interviste di Mario Pistellini”, “La Posta di Mario Pistellini” condotta fino all’ultima puntata trasmessa il 18 maggio scorso. Poi nel 1986 Teleumbria passò agli Editori Marzi Marchesi e Consolo, divenne Retesole a dimensione interregionale comprendente oltre l’Umbria, Roma e il Lazio, la bassa Toscana. Pistellini, sempre nel ruolo di direttore, portò a Roma la sua voce e quotidianamente firmò gli editoriali nel Tg “Roma Oggi”. Mario Pistellini è stato un protagonista del giornalismo televisivo che aveva la capacità di farsi capire. Per questo doveroso è il nostro ricordo (R.R. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv locali, Umbria: è morto Mario Pistellini, giornalista della prima ora nelle tv libere

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL